giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportMotoGPMotoGP Mugello 2023: io metterei loro vincitori

MotoGP Mugello 2023: io metterei loro vincitori

Questo fine settimana, la MotoGP 2023 arriverà al Mugello e, come di consueto, ci prendiamo la briga di suggerirvi 2 potenziali vincitori. In ragione di cosa?

I vincitori della MotoGP 2023 al Mugello

Diciamolo subito: per andar forte al Mugello, serve…tutto. Il layout armonioso del circuito, situato fra le colline toscane a nord di Firenze, è un susseguirsi di curve scorrevoli da raccordare tra loro. Il fatto che siano tutte curve da 2° o 3° marcia, mai sotto i 100 km/h fa capire che il pilota deve muoversi per stabilizzare la moto.

Maniacale è la precisione richiesta nelle linee. Calare di 2 km la velocità in ingresso pur di sfruttare la traiettoria è una tecnica vincente. Vietato attaccarsi ai freni e bocciata la guida Stop&Go: non appartiene a chi qui ha vinto come come Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia.

Bilancia

Al Mugello vincono le moto equilibrate. A nulla serve il motorone, senza un’erogazione fluida che permetta di scaricare a terra tutti i cavalli. A poco serve una moto rigida ed “ingrugnita”, magari stabilissima in frenata ma poco comunicativa. Infine, non paga molto avere una moto agile nei cambi di direzione, ma isterica sul veloce.

Superfluo dire che questa moto sia la Ducati. Ma perché ho scelto quei piloti?

Maro e Pecco

Nonostante il loro stadio di avanzamento sia attualmente differente, 2 caratteristiche accomunano questi 2 piloti (3 se ci mettiamo gli allenamenti al Ranch): la freddezza e la precisione in pista. Come sappiamo dagli anni passati, Bagnaia non abbandona la traiettoria ideale neppure se ci vede del filler sopra; stessa cosa per Luca Marini e, purtroppo, lo ha scoperto a sue spese Enea Bastianini.

Proprio il bestia sta per tornare in MotoGP dopo l’infortunio contratto ad inizio campionato, nella Sprint Race di Portimao. Volete anche i podi?

Sprint Race:

  1. Luca Marini
  2. Pecco Bagnaia
  3. Marco Bezzecchi

Gara:

  1. Pecco Bagnaia
  2. Jorge Martin
  3. Marco Bezzecchi

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Kawasaki a idrogeno Suzuka-min

Kawasaki HySE: la prima verdona a idrogeno gira a Suzuka

0
Kawasaki ha appena pubblicato un video dove gira a Suzuka la sua H2 HySE: la prima moto ad idrogeno. Ma tolta l'acqua, è una...
Miguel Oliveira Yamaha 2025-min

Miguel Oliveira Yamaha 2025. A pensarci prima…

0
Nel 2025, Miguel Oliveira correrà con la Yamaha M1 del team Pramac. Cosa lo ha spinto maggiormente, la speranza o i soldi? Hai capito Yamaha...
Pagelle WorldSBK Most 2024-min

Le pazze pagelle del WorldSBK a Most 2024. Voti e giudizi

0
Abbiamo voluto dare voti e giudizi, a modo nostro, con queste pazze pagelle del WorldSBK a Most 2024. Tra chi è andato male e chi si è guadagnato...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.