domenica, Dicembre 4, 2022
HomeSportMotoGPMotoGP Qatar 2019. Dovizioso vince in volata a Losail

MotoGP Qatar 2019. Dovizioso vince in volata a Losail

MotoGP Qatar 2019 – Andrea Dovizioso si porta a casa la sua prima vittoria stagionale, nella notte del deserto di Losail, dopo una strepitosa volata fino al traguardo contro Marc Marquez.
Una lotta che si è accesa dalle ultime curve, alla quale hanno partecipato anche Cal Crutchlow e Valentino Rossi alle prese con una rimonta dalla quattordicesima posizione. Delusione per Maverick Viñales, uomo pole ma alle prese con il poco grip.

Dovizioso detta il ritmo

Parte dalla seconda casella Andrea Dovizioso, partendo subito bene e dettando il ritmo della corsa fino all’attacco di Alex Rins, per poi tornare davanti a tutti dopo poche curve. La battaglia finale è sembrata una fotocopia del 2018, con una lotta tra il forlivese e Marquez che tagliano il traguardo uno attaccato all’altro.
Una gara che si è accesa a meno di cinque giri dalla fine, con un Desmo Dovi che cambia marcia verso la fine. Marquez subito tenta di stargli dietro e di non lasciarselo scappare, e anche Rins fa lo stesso fino a quanto non commette un errore che gli costerà la lotta per il podio e finire quarto. Botta e risposta tra il ducatista e il campione che prova ad inseguire Dovizioso sul rettilineo finale ma è dietro.
Buon risultato per Crutchlow, il britannico sembra mettersi alle spalle il difficile precampionato e torna alle gare dopo l’infortunio a Phillip Island. Partito dalla fine della seconda linea di partenza, resta sempre con i primi e chiude con 16 punti.

Delude Viñales e recupera Rossi

L’autore della pole del sabato sera, Maverick Viñales, parte non benissimo e perde sin da subito posizioni. La lotta con i primi cinque non è facile e la sua è una gara tutta in discesa. Al contrario del compagno di squadra Valentino Rossi che disputa una gara tutta in rimonta.
Rossi ancora una volta è l’uomo della domenica. Parte dalla quattordicesima posizione, lotta con il coltello tra i denti e cresce di passaggio in passaggio. Recupera fino alla lotta per il podio e la speranza è tanta. Termina in quinta posizione, a 0,6s dai primi e con la battaglia per la vittoria la sua prova è più bella.
Delusione per Danilo Petrucci che forse paga la scelta della gomma morbida e dopo l’inizio dalla terza fila è sesto accarezzando la piazza d’onore. Undicesimo Franco Morbidelli.
Francesco Bagnaia fa l’esordio in MotoGP dividendo la stessa linea del via con Rossi e Jorge Lorenzo. Una gara che finisce anticipatamente per problemi tecnici dopo aver perso un’ala aerodinamica al via, va lungo alla 1 e si ritira. Per il maiorchino una gara tutta in salita, reduce dalla doppia caduta del sabato e che chiude come tredicesimo. 14esimo Andrea Iannone. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

MOMODESIGN 2023

MOMODESIGN collection 2023. Stile urban ed ecosostenibile

0
Dalle mani esperte del famoso brand produttore dell’iconico casco che lo contraddistingue ormai da anni, nasce la nuova collezione Momodesign, targata 2023, tutta dedicata...
Piaggio Multiruota-min

Lo strano caso del Piaggio Multiruota che…

0
Piaggio deposita il brevetto di un curioso scooter multiruota capace di fare cose inimmaginabili: tipo, discernere la piega. Tranquilli: ve la spieghiamo per bene. Piaggio...
Manutenzione scooter-min

Manutenzione dello scooter: consigli gratis e a pagamento

0
La manutenzione dello scooter è un argomento spesso trascurato. Molti motociclisti possiedono anche uno scooter da battaglia per usarlo ogni giorno, sostanzialmente non curandosi...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.