martedì, Settembre 27, 2022
HomeSaloniMotor Bike ExpoMotor Bike Expo Verona 2021. Segnali positivi di ripartenza

Motor Bike Expo Verona 2021. Segnali positivi di ripartenza

La prima fiera motociclistica post Covid-19, il Motor Bike Expo di Verona 2021, si è conclusa questo weekend con un incoraggiante riscontro positivo da parte del pubblico.

Una versione estiva che è riuscita ad attrarre numerosi appassionati delle due ruote; motociclisti che finalmente hanno potuto toccare con mano e provare alcuni nuovi modelli presenti sul nostro mercato italiano.

Un segno di ripartenza, grazie al Motor Bike Expo di Verona 2021

Francesco Agnoletto, fondatore e organizzatore di Motor Bike Expo, ha espresso tutta la sua gioia per questo primo evento:

“Siamo orgogliosi di essere stati parte attiva della ripartenza di un sistema-chiave per l’economia italiana come quello fieristico. E di aver riportato in mostra, in mezzo alla gente, il mondo della moto”.

“Ringrazio per questo Veronafiere, che ha condiviso il nostro sforzo, offrendoci veramente massima collaborazione“.

“La soddisfazione più grande è di aver proposto agli appassionati una formula di successo, diversa da quella abituale di gennaio, ma ugualmente coinvolgente, in cui ognuno si è potuto sentire protagonista”.

“Il parcheggio gratuito all’interno della fiera per chi è arrivato in moto, la possibilità di provare i nuovi modelli delle Case, la qualità sempre elevata dell’esposizione, sono state le chiavi di un eccellente risultato che ci fa guardare con entusiasmo a Motor Bike Expo 2022, già in calendario dal 13 al 16 gennaio”.

Numerosi gli espositori

La stessa Paola Somma, fondatrice e organizzatrice del salone, è stata piacevolmente sorpresa dalla risposta positiva delle aziende, che hanno esposto al Motor Bike Expo:

“La Special Edition di Motor Bike Expo 2021 ha fatto registrare un massiccia presenza di espositori; da molte aziende, per prime le Case motociclistiche, abbiamo ricevuto un’adesione immediata e praticamente incondizionata, basata sulla fiducia verso le nostre iniziative e sulla voglia di tornare a contatto con il pubblico”.

Da molte aziende, per prime le Case motociclistiche, abbiamo ricevuto un’adesione immediata

“Negli espositori abbiamo trovato anche la disponibilità ad avere un ruolo attivo nei tre giorni di fiera: pensiamo ai test drive per tutti o alla presenza di ospiti e testimonial”.

“Ma anche alle presentazioni di prodotti in anteprima per l’Italia, in particolare delle special, per cui rappresentiamo da sempre il palcoscenico più prestigioso.

“E’ dall’incontro tra organizzatori ed espositori che nasce una fiera di successo. Diciamo quindi grazie a chi, con la propria partecipazione, ha dato credito alla vetrina rappresentata da MBE; anche a fiera conclusa, conserveremo un ricordo grato di chi ha voluto ‘scommettere’ su di noi e con noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brixton Cromwell 1200 prova

Brixton Cromwell 1200 prova. Don’t speak British

0
Il nome potrebbe trattare in inganno. Ed in effetti di british c’è poco o niente, se non uno stile che ricorda le classiche scrambler...
Patente moto

Novità per la Patente moto: un corso al posto dell’esame di guida

0
Sono in arrivo grandi novità per gli appassionati di moto: la legge del 5 agosto numero 108 ha introdotto alcune modifiche all’attuale disciplina per...
Moto Morini Granpasso 1200-min

Moto Morini Granpasso 1200. A scuola dalla Tracer

0
Moto Morini deposita un brevetto della Granpasso 1200. Subito diramata sul web, la bozza presenta vaghe analogie con la Yamaha Tracer. La Moto Morini Granpasso...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.