venerdì, Luglio 1, 2022
HomeSportMXGPMXGP Asia 2019. Ancora Gajser e ora chi lo ferma più?

MXGP Asia 2019. Ancora Gajser e ora chi lo ferma più?

MXGP Asia 2019 – Ebbene sì, Tim Gajser ha vinto anche le due manche di Semarang allungando così il proprio vantaggio nella classifica mondiale a ben 173 punti. Per lo sloveno, quella indonesiana è stata una trasferta fondamentale, dove dei 100 punti in palio è riuscito a portarne a casa la bellezza di 97 cominciando a mettere una mano sopra al titolo.

Gajser amministra

Se a Palembang Tim Gajser non era riuscito a dominare in lungo e largo come al solito, a Semarang la musica è cambiata e lo sloveno ha dominato sia gara-1 che gara-2 senza troppi intoppi nonostante il dolore a una caviglia. Due ottime partenze e un ritmo gara impressionante hanno infatti messo Gajser nella favorevole posizione di poter amministrare agevolmente entrambe le corse.

Seewer supera Cairoli in classifica

Il podio è stato completato dai due svizzeri Arnaud Tonus e Jeremy Seewer. I due piloti della Yamaha in quest’ultima parte di stagione stanno dimostrando una consistenza invidiabile, soprattutto Seewer. Dopo un inizio stagione non troppo luminoso, infatti, il ragazzo del Canton Zurigo sta cominciando a splendere costantemente nelle zone alte della classifica. Non è un caso che, grazie ai 38 punti portati a casa domenica, Seewer sia stato il primo pilota a superare l’infortunato Antonio Cairoli nella classifica mondiale.
Gli altri pretendenti al podio invece non hanno brillato. Era attesissimo Romain Febvre dopo lo scorso GP, ma il francese in gara-1 è caduto pesantemente danneggiando la propria moto e in gara-2 non è andato oltre a un quinto posto, forse anche per via della botta subita. Pauls Jonass ha mostrato un passo gara decisamente competitivo ma nella prima manche è stato squalificato perché dopo esser caduto è stato aiutato irregolarmente a riprendere la corsa. Il rookie ha però mostrato il proprio valore nella seconda manche, dove ha conquistato uno strepitoso secondo posto.

Prossima tappa: Loket

Dopo la seconda tappa consecutiva in Indonesia la MXGP si prenderà una pausa di una settimana prima di tornare in scena. Il prossimo appuntamento è previsto, infatti, per il 28 luglio a Loket, in Repubblica Ceca.

Mirko Rovida

MXGP Asia 2019 – Classifiche

Gara – 1

Pos. Rider Num Nation Points Team Constructor Time/Gap
1 GAJSER Tim 243 SLO 25 Team HRC – MXGP Honda 35:12.232
2 TONUS Arnaud 4 SWI 22 Wilvo Yamaha MXGP Yamaha 3.593
3 SEEWER Jeremy 91 SWI 20 Monster Energy Yamaha Factory MXGP Team Yamaha 8.549
4 COLDENHOFF Glenn 259 NDL 18 Standing Construct KTM KTM 17.412
5 JASIKONIS Arminas 27 LTU 16 Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Husqvarna 20.948
6 VAN HOREBEEK Jeremy 89 BEL 15 Honda SR Motoblouz Honda 34.782
7 ANSTIE Max 99 GBR 14 Standing Construct KTM KTM 40.750
8 MONTICELLI Ivo 128 ITA 13 iFly JK Racing Yamaha 54.508
9 PAULIN Gautier 21 FRA 12 Wilvo Yamaha MXGP Yamaha 1:17.388
10 LEOK Tanel 7 EST 11 A1M Husqvarna Husqvarna 1:41.440

 
Gara – 2

Pos. Rider Num Nation Points Team Constructor Time/Gap
1 GAJSER Tim 243 SLO 25 Team HRC – MXGP Honda 35:33.827
2 JONASS Pauls 41 LAT 22 Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Husqvarna 3.270
3 TONUS Arnaud 4 SWI 20 Wilvo Yamaha MXGP Yamaha 4.207
4 SEEWER Jeremy 91 SWI 18 Monster Energy Yamaha Factory MXGP Team Yamaha 9.206
5 FEBVRE Romain 461 FRA 16 Monster Energy Yamaha Factory MXGP Team Yamaha 24.727
6 ANSTIE Max 99 GBR 15 Standing Construct KTM KTM 26.526
7 COLDENHOFF Glenn 259 NDL 14 Standing Construct KTM KTM 29.437
8 PAULIN Gautier 21 FRA 13 Wilvo Yamaha MXGP Yamaha 32.727
9 JASIKONIS Arminas 27 LTU 12 Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Husqvarna 43.128
10 VAN HOREBEEK Jeremy 89 BEL 11 Honda SR Motoblouz Honda 1:08.483

 

Mirko Rovida
Mirko Rovida
Ex-crossista, da sempre appassionato di corse e con un debole per tutto ciò che di romantico sta dietro la velocità e la competizione motoristica. Seguo la Formula 1 e la MXGP.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aprilia All Stars 2020

Aprilia vincitrice del Love Brands 2022.

0
Aprilia vince il Love Brands 2022: un contest che premia i brand più amati nelle varie nazioni. Ed in Italia, la casa veneta è...
Auguri Alex Marquez

Alex Marquez in Ducati nel 2023. Allarme rosso per Honda?

0
Alex Marquez arriverà in Ducati nel team Gresini a partire dal 2023. Una rivoluzione coopernicana nel complesso meccanismo che vede legati da sempre la...
Lv8 World Ducati Week 2022

Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022

0
Siete pronti per l'evento più adrenalinico ed emozionante della stagione motociclistica? Anche quest'anno ci sarà Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022 e "sosterrà"...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.