lunedì, Settembre 26, 2022
HomeSportMXGPMXGP Lettonia 2019. Gajser vince ancora ma Cairoli si lussa una spalla

MXGP Lettonia 2019. Gajser vince ancora ma Cairoli si lussa una spalla

MXGP Lettonia 2019 – Il periodo nero di Antonio Cairoli prosegue anche a Kegums, in Lettonia, dove il nove volte campione del mondo cade e si lussa una spalla nel tentativo di recuperare punti sul vincitore Tim Gajser.

Sciagura per la KTM

Non poteva andare peggio per la KTM che durante il fine settimana lettone ha perso entrambi i suoi piloti di punta. Per Antonio Cairoli si è trattato di una lussazione alla spalla in seguito a una caduta occorsa in gara-2. Nella prima manche il siciliano era riuscito a ottenere un ottimo terzo posto nonostante la febbre e i dolori portati dietro dalla Russia. Nella seconda manche, invece, Tonino ha commesso una sbavatura durante il primo giro cadendo e dislocandosi la spalla. Il messinese non ha ricevuto un intervento tempestivo e i tempi di recupero sono ancora incerti. Bisognerà attendere ulteriori esami per saperne di più a riguardo.
I guai non sono finiti nemmeno per Jeffrey Herlings. Il campione del mondo in carica, infatti, si è infortunato durante il giro di riscaldamento di gara-1, quando, dopo esser scivolato in atterraggio da un salto, è stato colpito involontariamente da un avversario che lo seguiva poco dietro. L’olandese è stato sfortunato, poiché la moto dell’avversario è finita proprio sulla caviglia che lo aveva tenuto fuori dai giochi per tutta la prima parte di Campionato. Herlings inizialmente non ha dato troppo peso alla botta ricevuta e anzi, ha corso lo stesso la prima manche, vincendola addirittura. Tornato ai box, però, le cose si son fatte molto più serie del previsto rivelando quella che sembra essere l’ennesima frattura patita dal velocissimo pilota della KTM nel corso della sua carriera nel motocross.

Gajser, Febvre e Tonus condividono il podio

Con i due alfieri della KTM fuori dai giochi la lotta per il podio si è infuocata in un duello a quattro tra Tonus, Gajser, Febvre e Seewer. Alla fine, l’ha spuntata Tim Gajser vincendo gara-2, ma solo sulla carta, poiché anche Febvre e Tonus hanno ottenuto gli stessi quaranta punti dello sloveno. Con tre piloti a pari merito dopo la bandiera a scacchi, il podio è andato a formarsi in base ai risultati ottenuti nella seconda manche. In questo modo lo sloveno della Honda è salito sul gradino più alto aumentando il proprio vantaggio nella classifica moniale. Subito dopo si è classificato Febvre che sembra ormai aver superato l’infortunio di inizio stagione, mentre Tonus ha dovuto accontentarsi del terzo posto dopo aver visto la vittoria del Gran Premio sfumargli dalle mani.

Questo weekend tocca alla Germania

La MXGP è pronta a ritornare già questo weekend, quando i campioni della classe regina torneranno a gareggiare sul tracciato di Teutschenthal, in Germania. Bisognerà attendere esami più precisi, ma al momento sembra essere tutt’altro che scontata la presenza sia di Antonio Cairoli che di Jeffrey Herlings.

Mirko Rovida

MXGP Lettonia 2019 – Classifiche

MXGP gara-1
1. HERLINGS Jeffrey (NED)
2. TONUS Arnaud (SUI)
3. CAIROLI Antonio (ITA)
4. FEBVRE Romain (FRA)
5. SEEWER Jeremy (SUI)
 
MXGP gara-2
1. GAJSER Tim (SLO)
2. FEBVRE Romain (FRA)
3. SEEWER Jeremy (SUI)
4.TONUS Arnaud (SUI)
5. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)
 
Classifica assoluta del GP:
 
1. GAJSER Tim (SLO)
2. FEBVRE Romain (FRA)
3.TONUS Arnaud (SUI)
4. SEEWER Jeremy (SUI)
5. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL)
 
Classifica del Campionato mondiale piloti:
 
1. GAJSER Tim (SLO) p.391
2. CAIROLI Antonio (ITA) p.358
3. SEEWER Jeremy (SUI) p.256
4.PAULIN Gautier (FRA) p.254
5. TONUS Arnaud (SUI) p.246
6.JASIKONIS Arminas (LTU) p.226

Mirko Rovida
Mirko Rovida
Ex-crossista, da sempre appassionato di corse e con un debole per tutto ciò che di romantico sta dietro la velocità e la competizione motoristica. Seguo la Formula 1 e la MXGP.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Leon Langstädtler incidente-min

Addio Leon Langstädtler: un incidente ferma la sua corsa

0
Durante le prove libere dell'IDM sul tracciato di Hockenheim, Leon Langstädtler cade e nell'incidente viene travolto dal collega Daniel Kirchhoff. Il 24enne di Idstein...
BMW M 1000 XR 2023

Scoop: BMW M 1000 XR 2023. Pikes Peak chi?

0
Per gli incontentabili delle enduro estreme, qualcuno potrebbe avere una soluzione in cantiere: la BMW M 1000 XR 2023. Dalla casa bavarese, non trapela...
WorldSBK Catalunya 2022 vincitore-min

WorldSBK Catalunya 2022: Bautista vincitore di gusto

0
Questo fine settimana, il WorldSBK 2022 correrà in Catalunya: un weekend dal quale Alvaro Bautista potrà e dovrà uscire vincitore. Scopriamo insieme perché. Il vincitore...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.