lunedì, Luglio 22, 2024
HomeNewsLa naked Zontes sfida Yamaha e Triumph

La naked Zontes sfida Yamaha e Triumph

C’è una fetta di moto asiatiche che negli ultimi anni sta crescendo sempre di più, soprattutto dal punto di vista qualitativa e come fascia di prezzi. E’ il caso della naked Zontes che ha fatto ingresso nel vecchio continente con una gamma di veicoli composta da quattro moto da 310 cc.
I suoi piani di espansione però non sembrano volersi fermare qua; il loro obiettivo è proprio quello di aggiudicarsi una fetta di mercato anche al di fuori del loro continente.

Una naked Zontes di media cilindrata

La Casa ha intenzione di produrre una sua naked Zontes media, equipaggiata con un motore a tre cilindri di 800 cc. Questa notizia è stata trapelata dalla Malesia, dove si trova appunto una delle linee di produzione della casa cinese, associata ad un rendering del futuro nuovo modello Zontes.
Se tutto dovesse funzionare al meglio, Zontes può puntare ad una commercializzazione globale di una naked che sfiderebbe direttamente le concorrenti da tre cilindri di Yamaha, con la sua MT-09 e Triumph, con la Street Triple 765.
Zontes 310R
Il modello elettrico più sportivo in gamma è al momento la naked Zontes 310R, con un prezzo di listino di 4.690,00 euro. Dotata di sistema keyless (senza chiave) che agisce sbloccando la moto già a 1.5 metri di distanza, permettendo di tenere il trasponder comodamente in tasca o nello zaino.
C’è pure la possibilità di utilizzare la moto con due differenti modalità di erogazione: E (risparmio Energetico) ed S (Sportiva). È sufficiente azionare il comando sul manubrio per passare da una all’altra. La modalità E è stata studiata per le lunghe distanze, mentre con la modalità S il motore gode della massima potenza.
Tra le altre caratteristiche troviamo, fari a LED, ABS BOSCH 9.1, batterie al litio ad alte prestazioni e cerchi in alluminio.

Sfida anche nel prezzo

Si tratterebbe di una vera e propria sfida a Yamaha e Triumph, soprattutto se il futuro modello naked di Zontes venisse prodotto con lo stesso rapporto qualità/prezzo delle moto da 310 cc. Per vederla comunque bisogna aspettare ancora due anni, quando nel 2022 farà finalmente la sua comparsa sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Bautista WorldSBK Most 2024-min (1)

Bautista WorldSBK Most 2024. Ma si può essere più…?

0
Durante la Superpole Race del WorldSBK 2024 a Most, Alvaro Bautista commette un errore davvero inaspettato. Non da Campione del Mondo. Alvaro Bautista nel WorldSBK...
Crash Alex Lowes WorldSBK Most 2024-min

Crash Alex Lowes Most 2024. Pressione o compressione?

0
Gara 1 del WorldSBK 2024 a Most si è conclusa con un crash per Alex Lowes. Si è trattato di pressione psicologica o un...
Petrucci WorldSBK Most 2024-min

WorldSBK Most 2024: grande Petrucci sul podio!

0
Danilo Petrucci chiude Gara 1 del WorldSBK a Most al 2° posto: il suo miglior risultato del 2024. Sarà questa la chiave per il...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.