mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeMarchiHondaMorto Nicky Hayden, addio campione

Morto Nicky Hayden, addio campione

A seguito di un incidente mentre era in bicicletta vicino a Rimini, mercoledì 17 maggio, oggi pomeriggio alle ore 17:00 è deceduto il pilota Nicky Hayden.
Mentre si stava allenando in bicicletta, Hayden era rimasto coinvolto in un incidente con una macchina ed era stato immediatamente portato all’ospedale con l’ambulanza. Successivamente l’americano è stato portato all’ospedale Maurizio Bufalini a Cesena, per ulteriori cure e una possibile operazione, dove fin dalla prima notte sono stati al suo fianco la fidanzata e alcuni membri del team. È stato compiuto ogni sforzo per offrire la miglior cura possibile a Hayden, ma lunedì 22 maggio è stato annunciato il suo decesso.
Campione del mondo di MotoGP del 2006, Nicky ha debuttato sulla scena mondiale nel 2003, un anno dopo la vittoria nell’AMA Superbike Champion. Dopo due podi nella stagione d’esordio, ha vinto la sua prima gara nel 2005 a Laguna Seca ed incredibilmente nel 2006 ha coronato il sogno di diventare Campione del Mondo della MotoGP. Nel 2016 è passato a correre nel MOTUL FIM Superbike World Championship, dove con la Honda è andato a podio quattro volte, e ha vinto sul circuito di Sepang al suo esordio.
Con un comunicato stampa Honda ha annunciato la morte di Hayden:
Nicky è deceduto questa sera alle 19.09 all’Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena, in Italia. La sua fidanzata Jackie, sua madre Rose e suo fratello Tommy erano al suo fianco.
Durante la sua carriera la professionalità e lo spirito competitivo di Nicky sono stati molto apprezzati e l’hanno portato a ottenere numerosi successi, tra cui il suo sogno d’infanzia, essere incoronato campione del mondo di MotoGP con Honda nel 2006. Oltre ad essere un vero campione in pista, Nicky era uno dei piloti preferiti dai fan per la sua naturale gentilezza, il suo atteggiamento rilassato e il grande sorriso che aveva sempre.
Niente dice di più sulla sua personalità quanto i messaggi ricevuti negli ultimi giorni dai colleghi e dai tanti tifosi. Jackie e la sua famiglia sono veramente grati per le innumerevoli preghiere e per l’incoraggiamento espresso a Nicky.
Il ‘Kentucky Kid’ mancherà profondamente a tutti quelli che hanno avuto il piacere di incontrarlo o il privilegio di vederlo alla guida di una moto su una pista, sia stata questa di terra o d’asfalto.
Il mondo delle corse dice addio a uno dei suoi più cari figli. Riposa in pace Nicholas ‘Nicky’ Patrick Hayden.
Tommy Hayden
“A nome di tutta la famiglia Hayden e della sua fidanzata Jackie, vorrei ringraziare tutti per i messaggi di supporto – è stato consolatorio sapere che Nicky aveva toccato così tante persone così positivamente.
“Anche se questo è ovviamente un triste momento, vorremmo che tutti ricordassero Nicky nei suoi momenti felici – guidando una moto. Da ragazzo sognava di diventare un pilota professionista e non solo, ma è anche riuscito a raggiungere il culmine della sua disciplina, diventando Campione del Mondo. Siamo tutti orgogliosi di questo.
“Oltre a questi ricordi ‘pubblici’, avremo anche molti ricordi belli e felici di Nicky a casa nel Kentucky, nel cuore della famiglia. Ci mancherà terribilmente.
“È anche importante ringraziare tutto il personale dell’ospedale per il loro incredibile supporto – sono stati molto gentili. Con l’ulteriore sostegno delle autorità nei prossimi giorni, speriamo che Nicky torni presto a casa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brixton Cromwell 1200 prova

Brixton Cromwell 1200 prova. Don’t speak British

0
Il nome potrebbe trattare in inganno. Ed in effetti di british c’è poco o niente, se non uno stile che ricorda le classiche scrambler...
Patente moto

Novità per la Patente moto: un corso al posto dell’esame di guida

0
Sono in arrivo grandi novità per gli appassionati di moto: la legge del 5 agosto numero 108 ha introdotto alcune modifiche all’attuale disciplina per...
Moto Morini Granpasso 1200-min

Moto Morini Granpasso 1200. A scuola dalla Tracer

0
Moto Morini deposita un brevetto della Granpasso 1200. Subito diramata sul web, la bozza presenta vaghe analogie con la Yamaha Tracer. La Moto Morini Granpasso...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.