lunedì, Settembre 26, 2022
HomeNewsNuova Yamaha MT-03 2020. La piccola si rifà il look

Nuova Yamaha MT-03 2020. La piccola si rifà il look

Il segmento Hyper Naked è in costante evoluzione e per questo la casa dei tre diapason aggiorna look e dotazioni della Nuova Yamaha MT-03 2020. 
Le Naked “pompate” sono cresciute rapidamente in questi ultimi anni, fino a formare una gamma di moto da 125 cc a 1000 cc. Adatte a qualsiasi esigenza e offrendo ai piloti la possibilità di acquisire esperienza e di migliorare le prestazioni, passando da un modello all’altro del segmento. 

Yamaha MT-03 Dark Lighting. Un design rivisto

Il design della Nuova MT-03 rimane quello inconfondibile della famiglia MT, ma con un look radicalmente nuovo. La piccola MT-03 è il modello di ingresso per i giovani piloti che desiderano far parte della famiglia MT, che provengono dalle cilindrate inferiori.
Il suo tratto muscoloso accentra gli elementi intorno alla zona del motore. E nel nuovo modello il design mass-forward si spinge ancora più in là, con le linee muscolose del nuovo serbatoio da 14 litri e i leggeri convogliatori che richiamano la famiglia MT.

Cambia il frontale con fari a LED

La nuova Yamaha MT-03 2020 mostra tutta la sua grinta con il frontale con le due luci di posizione inclinate. Il piccolo ma potente faro a LED è collocato al centro e appena sotto il cupolino.

Yamaha MT-03 2020

Le dotazioni tecniche della piccola MT-03 2020

Il cuore di questa Hyper Naked di ultima generazione è composto da bielle al carburo e leggeri pistoni forgiati. Il peso ridotto delle masse riduce le vibrazioni aumentando la risposta dell’acceleratore; mentre i cilindri in DiASil assicurano una dispersione del calore per ridurre le perdite di potenza.
Viene adottata ora una nuova forcella rovesciata, con i foderi color oro e gli steli da 37 mm, migliorando la guidabilità in frenata e in curva. 
ll forcellone asimmetrico da 573 mm ha il suo perno vicino all’area centrale della moto, per ridurre la variazione dell’angolo della moto con la superficie stradale. Per rendere ancora più maneggevole la MT-03 è stato rivisto il setting dell’ammortizzatore, rivisto nel precarico e in compressione.
Il telaio tubolare e leggero offre un bilanciamento della rigidità. Montando il motore come elemento stressato, i tecnici Yamaha sono riusciti a contenere il peso al minimo, e con l’adozione della nuova forcella rovesciata con steli da 37mm.

Nuova posizione di guida e strumentazione

Il nuovo serbatoio la rivisitazione di alcuni dettagli ha permesso di migliorare la posizione di guida. La ridotta altezza della sella, il manubrio posizionato più in alto e il telaio compatto garantiscono una posizione di guida ergonomica e naturale.
La Yamaha MT-03 2020 è equipaggiata anche con una nuova strumentazione hi-tech con un display LCD da un accattivante design multi funzione, più facile e pratico da usare.

Prezzo e disponibilità

Il modello Yamaha MT-03 sarà disponibile presso i concessionari Yamaha a partire da dicembre 2019. Al prezzo di listino di 5.490 euro Franco concessionario.

Colori

MT-03 sarà disponibile in Ice Fluo, Icon Blue, Midnight Black

Caratteristiche principali MT-03

Aggressivo design MT di ultima generazione
Luci di posizione doppie e fari a LED
Sofisticato motore bicilindrico da 321 cc
Forcella con steli rovesciati da 37 mm
Forcellone lungo con nuovi setting per l’ammortizzatore
Leggero telaio a diamante
Posizione di guida ergonomica
Immagine di alta qualità, da moto di cilindrata superiore
Nuova strumentazione LCD ad alta visibilità
Nuove frecce a LED
[flagallery gid=147 skin=photomania]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Leon Langstädtler incidente-min

Addio Leon Langstädtler: un incidente ferma la sua corsa

0
Durante le prove libere dell'IDM sul tracciato di Hockenheim, Leon Langstädtler cade e nell'incidente viene travolto dal collega Daniel Kirchhoff. Il 24enne di Idstein...
BMW M 1000 XR 2023

Scoop: BMW M 1000 XR 2023. Pikes Peak chi?

0
Per gli incontentabili delle enduro estreme, qualcuno potrebbe avere una soluzione in cantiere: la BMW M 1000 XR 2023. Dalla casa bavarese, non trapela...
WorldSBK Catalunya 2022 vincitore-min

WorldSBK Catalunya 2022: Bautista vincitore di gusto

0
Questo fine settimana, il WorldSBK 2022 correrà in Catalunya: un weekend dal quale Alvaro Bautista potrà e dovrà uscire vincitore. Scopriamo insieme perché. Il vincitore...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.