lunedì, Agosto 10, 2020
Home Marchi BMW Nuove BMW F 750 GS e F 850 GS

Nuove BMW F 750 GS e F 850 GS

Dal loro lancio nel 2007, i modelli GS della serie F rappresentano il massimo piacere di guida con le tipiche caratteristiche “Made by BMW Motorrad”, portando il concetto Adventure tra le moto di media cilindrata.
Dopo circa dieci anni di costante sviluppo dei modelli, ora BMW Motorrad ha completamente ridisegnato e riprogettato i suoi modelli GS di media cilindrata, le BMW F 750 GS e F 850 GS, in linea con il suo obiettivo di creare la motocicletta definitiva, sempre meno complicata e senza necessità di manutenzione, qualunque uso se ne faccia: tragitti sportivi su strada, veri e propri viaggi con bagagli e passeggero o gite avventurose su terreni off-road.
Ancor più dei modelli precedenti, le nuove BMW F 750 GS e F 850 GS sono cucite su misura per le rispettive clientele. La F750GS è studiata per tutti quei centauri che preferiscono la sensazione e il design concettuale del travel enduro insieme a un’altezza ridotta della sella, a un’ottima disponibilità di potenza, a un alto rapporto costo-beneficio e ad eccellenti qualità generali.
Accanto a questa c’è la nuova F850GS, che oltre ad offrire maggiore potenza e coppia, presenta caratteristiche di viaggio ancora più distintive, abbinate a una capacità off-road di livello superiore.
Nuovo potente motore bicilindrico in linea con due alberi di equilibratura e un intervallo di accensione di 270/450 gradi, per un funzionamento ottimale ed un sound entusiasmante
L’obiettivo principale del progetto era incrementare sia la potenza sia la coppia. Inoltre, particolare attenzione è stata dedicata alla riduzione dei consumo. La cilindrata è di 853 cc; inoltre la potenza di 77 CV (57 kW) a 7.500 giri/min. erogata dalla F 750 GS è più che sufficiente. La nuova F 850 GS eroga 95 CV (70 kW) a 8.250 giri/min., portando la potenza del motore ad un livello superiore.
Gli sviluppatori hanno ottenuto un suono potente ed entusiasmante grazie all’impiego di un albero a gomiti con uno sfasamento di 90 gradi del supporto e un intervallo di accensione di 270/450 gradi. Le vibrazioni indesiderate sono assorbite dai due alberi di equilibratura del nuovo motore. Una frizione anti-saltellamento e auto-registrante richiede solo l’applicazione di una leggera forza, mentre la diminuzione della coppia frenante del motore aumenta anche la sicurezza di marcia. La trasmissione della potenza alla ruota posteriore avviene attraverso il cambio a 6 marce con gruppo di azionamento secondario, ora posizionato sul lato sinistro.
BMW F 750 GS e F 850 GS
Le modalità di guida “Road” e “Rain” più ABS e ASC garantiscono appieno il piacere di guidare e una maggiore sicurezza di serie. Come optional sono disponibili anche le modalità di guida Pro. Grazie alle modalità di guida “Rain” e “Road”, i nuovi modelli GS soddisfano le singole esigenze di ogni pilota, mentre la combinazione dell’ABS #bmwmotorrad e del sistema di controllo automatico della stabilità ASC garantisce un elevato livello di sicurezza.
Le BMW F 750 GS e F 850 GS possono essere dotate ex fabbrica di vari optional, come le modalità di guida Pro “Dynamic”, “Enduro” ed “Enduro Pro” (quest’ultima disponibile soltanto sulla F 850 GS), oltre al controllo di trazione dinamico DTC e ABS Pro.
Il telaio a ponte dei nuovi modelli GS della serie F è realizzato con componenti imbutiti saldati. Comprende il motore bicilindrico in linea come elemento co-portante e offre benefici in termini di rigidità torsionale e robustezza. Il serbatoio del carburante è stato collocato nella posizione classica fra il piano della sella e il manubrio, per ottimizzare la carrozzeria e migliorare il centro di gravità.
BMW F 750 GS e F 850 GS presentano inoltre un look completamente nuovo, migliorato da un design più dinamico e maschile. Oltre alla versione base, i nuovi modelli della serie F sono disponibili anche nelle varianti di stile Exclusive. La variante Rallye è disponibile esclusivamente sulla nuova F850GS e pone particolare enfasi sulle capacità fuoristradistiche.

Caratteristiche principali delle nuove BMW F 750 GS e F 850 GS

Potente motore bicilindrico in linea di 853 cc.
F 750 GS: 77 CV (57 kW) a 7.500 giri/min. e 83 Nm a 6.000 giri/min. F 850 GS: 95 CV (70 kW) a 8.250 giri/min. e 92 Nm a 6.250 giri/min.
Sound estremamente potente ed entusiasmante, prodotto da uno sfasamento di 90 gradi del supporto dell’albero a gomiti e da un intervallo di accensione di 270/450 gradi.
Nuovo e robusto telaio a ponte in acciaio con struttura monoscocca per una maggiore precisione di guida.
Nuova forcella telescopica/forcella telescopica rovesciata più braccio oscillante a doppio braccio in alluminio con monoammortizzatore centrale per caratteristiche di risposta più precise.
ABS, ASC più modalità di guida “Rain” e “Road” di serie.
Modalità di guida Pro con ABS Pro e luce di arresto dinamica, controllo di trazione dinamico DTC e nuove modalità di guida “Dynamic”, “Enduro” ed “Enduro Pro” (quest’ultima solo per la F 850 GS) disponibili come optional ex fabbrica.
Regolazione elettronica delle sospensioni (ESA) disponibile come optional.
Frizione anti-saltellamento e auto-registrante facile e leggera da azionare.
Faro anteriore totalmente a LED compresa luce diurna a LED come optional.
Connectivity con quadro strumenti multifunzione e display a colori TFT da 6,5″ più numerose funzioni come optional.
Funzione di chiamata d’emergenza intelligente offerta ora per la prima volta come optional per le #moto di media cilindrata.
Capacità di viaggio e in off-road ottimizzata, migliorata protezione da vento e intemperie.
Profilo GS più affilato grazie al nuovo design.
Nuovi concetti di colori e varianti di stile Rallye ed Exclusive.
Gamma di optional e accessori unica nel segmento, come Keyless Ride, Gear Shift Assistant Pro, Dynamic ESA, eCall, Connectivity, ecc.
[flagallery gid=14 skin=photomania]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

VIDEO: Contatto tra Zarco ed Espargaro. Penalità giusta?

0
Nel GP di Brno, KTM ha sorpreso per la sua velocità. Oltre a Brad Binder che ha vinto la gara, Pol Espargaro...
Andrea Dovizioso sulla gara di Brno

Andrea Dovizioso sulla gara di Brno: “Tanti problemi”

0
Dopo un 18° posto in qualifica ed un 11° in gara, Andrea Dovizioso dice la sua sulla gara di Brno. Le ore...
Valentino Rossi sulla gara di Brno

Valentino Rossi sulla gara di Brno: “Mi sono divertito”

0
La gara di Brno è stata sorprendente sotto diversi punti di vista: la pole di Johann Zarco, la vittoria di Brad Binder...