giovedì, Agosto 11, 2022
HomeSportMotoGPLe pazze pagelle della MotoGP Assen 2022. Voti e Giudizi

Le pazze pagelle della MotoGP Assen 2022. Voti e Giudizi

Abbiamo voluto dare voti e giudizi, a modo nostro, con queste pazze pagelle della MotoGP ad Assen 2022. Tra chi è andato male e chi si è guadagnato un bel 10 in condotta. Vince Pecco Bagnaia davanti ad un sorprendente Bezzecchi. Cade 2 volte Fabio Quartararo.

Le pagelle della MotoGP 2022 ad Assen

0 come il saldo del mio conto corrente dopo aver fatto all in su Fabio Quartararo. Mi sta bene: delle tante previsioni fatte, ne avessi azzeccata una. Sembrava che parlassi di un altro sport. Ma si sa, la Formula 1 è imprevedibile, soprattutto qui a Melbourne.

1 al mio pronostico, perché avevo previsto un Maverick Vinales in redenzione e così è stato.

2 come le cadute di Fabio Quartararo. Quando arrivano certe giornate, non andrebbe preso neanche il monopattino elettrico per girare nel Paddock.

Quartararo MotoGP Assen 2022

3 come le moto italiane presenti sul podio olandese. 2 delle quali guidate da piloti italiani. Uno dei quali è un rookie del team VR46.

4 è la casella occupata da Aleix Espargaro a fine gara dopo una rimonta epica. Il passo c’era e il pacchetto moto-pilota anche.

5 alla Honda. Troppa approssimazione da parte della casa più importante del motociclismo. Passi per gli eccessi di zelo di Marquez; pazienza per l’aggressività di Nakagami; ma perdere anche Pol Espargaro sa di suicidio.

6 pazzo Aleix Espargaro a guidare così? Il catalano ha corso come un venditore ambulante a Piazza San Babila, in fuga dalla Polizia. A giudicare dal suo amore per la vita in quei 40 minuti, nessuno avrebbe creduto che fosse padre di 2 bellissimi bambini e vivesse con la moglie in una bella casa ad Andorra.

Aleix Espargaro Assen 2022

7 a Jorge Martin che arriva 7°, per l’appunto. Da che ha scoperto di non andare nel team Factory Ducati ha (comprensibilmente) tirato i remi in barca. D’altro canto, ha smesso di piovere Venerdì.

8 ad Aprilia che, festeggiando i 51 anni del Corsaro Max Biaggi, si è ricordata dei 54 titoli mondiali vinti tra 125, 250 e WorldSBK. E adesso, caro Rivola siamo “arrivati al mostro”.

9 a Marco Bezzecchi che guida la Ducati Desmosedici del team VR46 come se l’avesse rubata a Scampia e stesse correndo dal carrozziere per riverniciarla. Ma per quanto lui fosse velocissimo, le telecamere lo hanno battuto sul tempo. Sfortunato.

10 a Pecco Bagnaia per la sua gara stupenda e la sua guida senza la minima sbavatura. Lui e Quartararo sono capaci di una perfezione incredibile, quando sono “in bolla”. E nella giornata NO del Diablo, Pecco vince e convince. Una libidine replicabile solo quando il guanciale si incastra nel maccherone.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Luca Marini compleanno

Buon Compleanno Luca Marini. Predestinato di ghiaccio

0
Oggi vogliamo augurare un Buon Compleanno a Luca Marini che compie 25 anni. Fratello di Valentino Rossi, condivide con lui le corse in moto. Un...
Axel Bassani Ducati Aruba-min

Axel Bassani: ce lo vedreste in Ducati Aruba?

0
Axel Bassani sta ottenendo ottimi risultati in sella alla Ducati del team Motocorsa: un ottimo pretesto per spingere il team Aruba a valutarlo nel...
Tito Rabat BSB-min

Tito Rabat nel BSB. La sella è meglio del divano

0
Nella prossima gara del BSB a Thruxton, ci sarà anche Tito Rabat. Deluso dall'esperienza nel WorldSBK, il catalano vuole sperimentare le piste inglesi e...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.