lunedì, Aprile 22, 2024
HomeSportMotoGPPecco Bagnaia rinnova con Ducati fino al 2026. E questo ce lo...

Pecco Bagnaia rinnova con Ducati fino al 2026. E questo ce lo abbiamo

Pecco Bagnaia rinnova con Ducati fino al 2026: notizia nell’aria, in cerca di concretezza. Tra il titolo mondiale e la firma sono passati 3 mesi. Tutto il tempo del mondo.

Ducati cinge Pecco Bagnaia fino al 2026

Tra una casa in grado di fornire il miglior pacchetto tecnico del momento ed un pilota veloce e concreto come Pecco, la firma è stata naturale. Ovviamente, tutti molto soddisfatti, dalla dirigenza al pilota stesso passando per l’ingegnere capo-progetto.

Francesco Bagnaia:
“Sono contentissimo di poter continuare a correre con la squadra dei miei sogni! Vestire questi colori è un onore per me. Insieme siamo riusciti a fare delle cose incredibili. In questi altri 3 anni che ci aspettano assieme, continueremo a dare il massimo per cercare di ottenere altrettanti successi. Sono felicissimo di scendere in pista tra qualche giorno in Qatar per la prima gara dell’anno”. 

Claudio Domenicali, CEO Ducati Motor Holding:
“Pecco rappresenta al meglio i nostri valori: stile, eleganza, performance. Non solo è veloce, determinato, tenace in pista ma anche educato fuori dalla pista. Sono molto felice per questo rinnovo e i Ducatisti di tutto il mondo lo accoglieranno con entusiasmo”

Luigi Dall’Igna, Direttore Generale di Ducati Corse:
“Siamo estremamente contenti di avere Bagnaia con noi anche per il 2025 e il 2026. Insieme abbiamo scritto una pagina di storia importante del Motociclismo: Pecco è stato il primo pilota italiano a vincere un titolo mondiale in MotoGP con una moto italiana, la nostra Desmosedici GP. Oltre a questi risultati, continua a trovarsi in perfetta sintonia con la sua moto e la sua squadra. Naturale per noi voler continuare con lui. Non vediamo perciò l’ora di iniziare anche questo nuovo capitolo insieme”.

Tutto chiaro? Adesso lo zio vi svela un piccolo retroscena.

Gioco della sedia

Ci avrete giocato anche voi. Si balla a tempo di musica e, quando questa viene spenta, ci si deve sedere su una sedia. Ad ogni giro, si toglie una sedia e resta in piedi viene eliminato. Questo accade anche in Ducati. Con la consapevolezza di avere il mezzo migliore del lotto, la casa di Borgo Panigale (BO) può salire in cattedra e scegliere, anziché aspettare di esser scelta.

Qui, tra Marc Marquez che arriva, Jorge Martin che scalpita a suon di record e tanti piloti che vorrebbero stare al suo posto, c’era una certa pressione nei confronti di Pecco. Ecco in parte spiegati i suoi giri record così veloci a Sepang ed in Qatar. Non era solo questione di essere il più veloce, quanto di dimostrarlo a Ducati.

Missione compiuta!

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

National Trophy 1000 2024-min

National Trophy 1000 2024. Ma che razza di campionato è?

0
Nel 2024, il National Trophy 1000 corre sotto la giurisdizione del campionato FIM Junior GP. Nella gara di Misano, abbiamo visto però delle cose...
moto elettrica sportiva

Yadea Kemper RC. La moto elettrica sportiva dalle alte prestazioni

0
La Yadea, nota casa motociclistica cinese, ha recentemente presentato la Kemper RC, una moto elettrica sportiva che promette prestazioni elevate e uno stile futuristico....
Spinelli WorldSBK Assen 2024-min

Nel WorldSBK ad Assen 2024 Nicholas Spinelli entra nella storia

0
Nicholas Spinelli vince al suo esordio nel WorldSBK 2024 in Gara 1 ad Assen. E dire che doveva solo sostituire al volo Danilo Petrucci. WorldSBK...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.