mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home Sport MotoGP Pol Espargaro sulla Honda RC213V: "Non vedevo l'ora"

Pol Espargaro sulla Honda RC213V: “Non vedevo l’ora”

Pol Espargaro inizia l’anno in cui spegnerà 30 candeline salendo sulla Honda RC213V del team Repsol: il più ambito della MotoGP. Un passaggio che porta con se una grande gioia così come enormi aspettative.

E’ già stata una fatica

Dal 2017 al 2020, Pol Espargaro ha militato nel team Factory KTM. Si può definire il pilota più fedele della RC16 di Mattinghofen. Pur non avendoci mai vinto una gara, è stato il 1° a conquistarci un pole position e tra FP, Qualifiche e Gara ci ha sempre ottenuto i risultati migliori. Fino al 2019, il problema più spinoso risiedeva nel telaio. La soluzione precedentemente utilizzata non permetteva di sfruttare il motorone della quale era dotato il prototipo austriaco. Grazie anche all’esperienza di Dani Pedrosa, KTM è diventata competitiva.

Pol Espargaro sulla Honda

Prima che iniziasse la stagione, è stato annunciato il passaggio di Pol Espargaro al team Repsol Honda, in seguito alla prematura riqualificazione di Alex Marquez. Si temeva persino che un cavillo contrattuale potesse portare Pol nel team LCR. Ora ci siamo: la RC213V è pronta; Pol è carico a molla.

POL ESPARGARO #44:

“Ho lavorato duramente per poter vedere il mio numero su una Honda del team Repsol. Si tratta del riferimento da battere per chiunque corra in MotoGP.”

Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Andrea Dovizioso Honda

Andrea Dovizioso in Honda? Battistella annuisce

0
E se sulla Honda di Marc Marquez ci andasse proprio Andrea Dovizioso? Ai microfoni di Sky, al suo manager sembra piacere l'idea. Interessa l'articolo? Detto così,...
KTM Super Adventure 1290 S 2021

KTM Super Adventure S 1290 2021. La spada e la roccia

0
KTM presenta la Super Adventure S 1290 2021: precisa come una spada e robusta come una roccia, la nuova sport-tourer di KTM non si...
Mobilità elettrica 2020

Mobilità elettrica nel 2020. Oltre ogni record

0
Nel 2020, la mobilità elettrica ha infranto ogni record. Secondo i dati raccolti da ANCMA, oltre il doppio delle moto e quasi il quadruplo...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.