sabato, Giugno 25, 2022
HomeNewsAttualitàPompe di benzina: la metà ha dei prezzi disonesti

Pompe di benzina: la metà ha dei prezzi disonesti

Una recente indagine denominata Oro Nero ha scoperto un’agghiacciante realtà: metà dei prezzi esposti dalle pompe di benzina sono disonesti. E purtroppo, il lassismo dei consumatori da man forte a questi furbetti.

I prezzi disonesti delle pompe di benzina

La metà? Non proprio. Il 52,3% per amor di statistica. Un campione di 1320 distributori di benzina valutati ci narra di un aumento dei prezzi dai 2 ai 4 centesimi, per 690 di esse. Ma al di là dei contorsionismi aritmetici, c’è qualcosa che non va. Se i benzinai sono obbligati ad esporre sui cartelloni i loro prezzi del carburante, alla pompa può esserci qualche correzione. Che, guarda caso, non è mai al ribasso ma al rialzo.

Innocenti evasioni

In periodi in cui “ti passo a prendere” oppure “andiamo con la mia” sembrano più dichiarazioni d’amore che semplici premure, i benzinai trovano terreno fertile. Aggiungiamo che la frode non è solo verso il consumatore (il che è già grave di per se): si tratta di mancato pagamento di imposte, vale a dire evasione fiscale. Nella nostra penisola, la Guardia di Finanza di Pescara ha stimato un’evasione di 230 milioni di euro. Non uno scherzo. Al quale poi aggiungiamo le classiche incongruenze tra la benzina pagata e quella realmente erogata. Una distorsione reiterata nel tempo.

Ma che ci posso fare?

Innanzitutto, tanta tanta attenzione. Mai distrarsi e sempre controllare la congruenza tra i prezzi citati nel cartellone e poi ribaditi alla pompa. In questo, entrano in gioco dinamiche più sociali che semplicemente economiche. Denunciare una frode del genere può aiutare molti altri consumatori come noi. E magari, interrompere una catena le cui maglie sono ormai troppe affinché la ruota dell’economia continui a girare. Anche perché quì citiamo il buon Tucidide:

“Atene fu distrussa dalla paura della peste, non dalla peste”.

Abbiate cura delle vostre moto come del vostro stipendio. E siate oculati in ogni scelta.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Fabio Quartararo Le Mans 2021

MotoGP Assen 2022: il vincitore sarà Fabio Quartararo

0
Basta: faccio all in e decido di andare sul sicuro: Fabio Quartararo sarà il vincitore della MotoGP 2022 ad Assen. Ora vi spiego perché. Chi...
Marco Melandri scalpita

Melandri su Dovizioso: “Comprerà una pista da Cross”

0
Marco Melandri dice in una intervista Live che Andrea Dovizioso sia prossimo a comprare una pista da Cross, per un progetto a lungo termine....
KTM 450 RALLY REPLICA 2023

KTM 450 RALLY REPLICA 2023. Dalla Dakar al garage

0
KTM permette di rivivere i successi ottenuti nella Dakar con la 450 tramite una versione Rally Replica 2023 Ready To Race. Altrimenti, che razza...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.