venerdì, Marzo 1, 2024
HomeSportCIVPresentazione team Barni CIV 2024. E' (ri)nata una stella

Presentazione team Barni CIV 2024. E’ (ri)nata una stella

La presentazione del team Barni include anche i piloti schierati nel CIV SBK ed SSP 2024. La conferma Michele Pirro e la sorpresa Edoardo Aquilano. Che anno sarà?

La presentazione del team Barni per il CIV 2024

Su scala nazionale, il team di Marco Barnabò si è sempre difeso egregiamente. La sua prossimità al pianeta Ducati permette gli permette di schierare moto competitive, anche troppo, alle volte (2016 docet). Fino ad essere il riferimento della casa emiliana. Tanto per dire: Michele Pirro ci ha vinto 6 dei suoi 9 titoli italiani.

L’arrivo del regolamente New Generation nella classe Supersport 600 ha permesso di schierare anche la Panigale V2 955 con la quale diversi piloti si sono rivelati competitivi. Molti di loro erano tra le fila del team Barni, nel quale troveremo Edoardo Aquilano nel 2024.

Il vecchio ed il bambino

Michele Pirro si sta leccando le recenti ferite di quel titolo nel CIV SBK, sfumato per un contatto al limite con il diretto rivale Lorenzo Zanetti in Gara 2 ad Imola (l’appuntamento finale). Smaltita la rabbia per l’infortunio, Michele si è dato da fare, collaudando anche la Desmosedici MotoGP. Nella Classe Supersport 600 New Generation arriva invece Edoardo Aquilano. Con il cappello in mano e pronto ad indossare il casco.

Presentazione Team Barni CIV 2024 - 51-min

Michele Pirro #51: 

Insieme al Barni Spark Racing Team abbiamo conquistato 65 vittorie e 6 titoli italiani. Ma la voglia di vincere resta sempre la stessa per entrambi. Ringrazio di cuore la famiglia Barnabò: sportivamente gli devo tanto; dopo 10 anni si è anche creato un rapporto di amicizia. Da fuori sembra tutto facile, ma nulla di quello che abbiamo conquistato insieme è scontato. Serve il massimo dell’impegno, che non è mai mancato. E il supporto di tutti. Un grazie speciale agli sponsor che ci permettono di essere in pista“.

Presentazione Team Barni CIV 2024 - 27-min

Edoardo Aquilano #27: 

È un onore far parte dei piloti del Barni Spark Racing Team e poter stare al fianco di Danilo, Michele e Yari. Per me sono dei modelli da seguire, da prendere ad esempio. Non vedo l’ora di scendere in pista ed essere affiancato da Marco Barnabó e il suo staff. Sono curioso e ansioso di vedere il team all’opera. Darò il 100% dentro e fuori dalla pista per essere competitivo“.

In alto la bandiera!

Ovviamente, il team principal ha di che essere orgoglioso. La sua storia ci parla di un titolo italiano SSP 600, 2 nella Classe Superstock e ben 11 titoli nella SBK. Oltre a questo anche il mondiale Superstock vinto da Leandro Mercado nel 2014. Chiaro, no?

Marco Barnabò, team principal di Barni Racing: 

Chi sceglie di stare al nostro fianco si lega un po’ anche a Ducati. Sarebbe bello festeggiare con bei risultati, non ci manca niente per farlo. Abbiamo lavorato duramente tutto l’inverno con i nostri partner tecnici e sono sicuro che i piloti hanno fatto altrettanto. Vogliamo essere protagonisti in tutti i campionati. Un ringraziamento speciale a Ducati e a tutti gli sponsor che ci permettono di competere ad alti livelli su tutti i fronti“.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

5 Yamaha R1 nella Superbike 2020

Dress in blue day. E subito ci viene in mente lei

0
Oggi ricorre il Dress in blue day: una data dal significato profondo e toccante, che noi celebriamo con i colori delle moto di Iwata. Dove...
Foglio rosa passeggero-min (1)

Niente più passeggero con il Foglio rosa. Che ne pensiamo?

0
Secondo i prossimi aggiornamenti al Codice della Strada, non sarà più possibile portare un passeggero in moto con il solo foglio rosa. Dite che...
Jack Miller 8 anni-min

Caro Jack Miller, non si dicono certe cose ad un bambino di 8 anni

0
Intervistato circa il suo passato, Jack Miller ha suggerito cosa avrebbe detto a se stesso quando aveva 8 anni. Non è un messaggio educativo. Jack...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.