lunedì, Maggio 20, 2024
HomeSportMotoGPPresentazione Team Monster Yamaha MotoGP 2024. Voltiamo pagina

Presentazione Team Monster Yamaha MotoGP 2024. Voltiamo pagina

Oggi c’è stata la presentazione del team Yamaha Monster Energy che disputerà il mondiale MotoGP 2024 con Fabio Quartararo ed Alex Rins.

La presentazione del team Monster Yamaha per la MotoGP 2024

Per l’azienda giapponese, il 2023 è stato un anno da dimenticare, soprattutto in MotoGP. Fabio Quartararo ha brancolato nel buio, tra noie tecniche ed una M1 semplice ma non abbastanza competitiva. Poca potenza del motore in alto e pochissima trazione in uscita di curva. Aggiungere potenza è sempre stato controproducente. Franco Morbidelli si è presto arreso alle circostanze.

Nel 2024 si riparte dalla piena fiducia in Fabio: un guerriero che sfida i limiti tecnici del suo mezzo. In aggiunta arriva Alex Rins: un altro pilota che guida sopra i limiti della sua moto. Lo dimostra la sua vittoria ad Austin su una Honda tutt’altro che competitiva.

Insieme ce la faremo

Questa coppia si accinge a riprendersi ciò che un team simile merita. Tanto Fabio quanto Alex meritano un’altra possibilità. Come abbiamo visto in Suzuki, Rins sa essere un ottimo compagno di squadra, capace di cooperare con il team mate. Quartararo è uno di quei piloti che “mette in moto e va”.

Presentazione team Monster Yamaha MotoGP 2024 - 20-min

Fabio Quartararo #20:

“L’inizio della nuova stagione è sempre emozionante. Tutti ripartono da zero e so che sia io sia la squadra siamo super motivati. Il 2024 è iniziato bene, anche se si tratta solo di test pre-campionato. Quindi, come sempre, metteremo tutto quello che abbiamo in ogni giorno, in ogni sessione, in ogni corsa e in ogni giro. So che la Yamaha ha lavorato duro dietro le quinte, quindi penso che se continuiamo a spingerci al limite in tutti gli aspetti, dovremmo essere in grado di trascorrere un grande anno insieme. Voglio lottare per le prime posizioni e voglio salutare nuovamente i miei tifosi dal gradino più alto del podio!”

Presentazione team Monster Yamaha MotoGP 2024 - 42-min

Alex Rins #42:

”Ho già avuto il mio primo assaggio della M1 lavorando con il team Yamaha nei test di Valencia. Lì siamo stati abbastanza veloci. Perciò, non vedo l’ora di ricominciare a lavorare sulla prossima stagione. Ho molte cose da provare e tanta fiducia nella squadra. La moto sembra facile da guidare, quindi penso che si possano fare bei passi avanti nei test di Sepang. Ho lavorato molto sulla mia forma fisica per arrivare qui al miglior livello possibile. Tutto quello che voglio fare è ricominciare a pedalare!”

Ti formo e ti perdo

Una frase che racchiude il timore di diversi imprenditori italiani: quello di formare i propri dipendenti e prepararli per altre aziende rivali. Questo in MotoGP è all’ordine del giorno. Per evitare che questo accada, Yamaha ha spesso conferito ai suoi piloti ingaggi faraonici. E chiesto alla dirigenza dei team di tenere il banco.

Lin Jarvis, sport director di Yamaha MotoGP:

”L’anno scorso è stata una stagione difficile, ma ci siamo riorganizzati. Abbiamo ristrutturato la nostra organizzazione e ora siamo pronti a ripartire. Il team è pronto ad affrontare la stagione 2024. Gli ingegneri Yamaha hanno lavorato H24 durante la ”pausa invernale” per sviluppare la moto. Quindi, sebbene la livrea rimanga la stessa per questa stagione, ci sono cambiamenti tecnici sostanziali. All’inizio del campionato affronteremo 3 test seguiti da un calendario di 21 eventi con 42 gare individuali, inclusi gli Sprint e le Gare principali. Avremo numerosi test IRTA durante tutta la stagione, nonché molti test privati in cui ora possiamo utilizzare i nostri piloti GP. Credo che quest’anno sarà una delle stagioni MotoGP più emozionanti degli ultimi tempi”.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Ducati Monster Ayrton Senna

Ducati Monster Ayrton Senna: un tributo a una Leggenda

0
Ducati presenta con orgoglio il Monster Ayrton Senna, una speciale edizione da collezione che celebra il leggendario pilota brasiliano e la sua straordinaria carriera....
Test WorldWCR Cremona 2024-min

Test WorldWCR Cremona 2024. Ana Carrasco primera

0
Ana Carrasco chiude in testa i test del WorldWCR 2024 a Cremona. 2° posto per la nostra Roberta Ponziani seguita da Sara Sanchez. Campionato...
Luca Marini MotoGP 2024-min

Nella MotoGP 2024 chi vorrebbe essere Luca Marini?

0
Nella MotoGP 2024, sembra che la vera gara sia alla ricerca di una sella per l'anno prossimo: che posizione ricopre Luca Marini? Ne comoda,...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.