domenica, Luglio 21, 2024
HomeNewsPresentazione Team Pata Yamaha WorldSBK 2024. Il braccio e la mente

Presentazione Team Pata Yamaha WorldSBK 2024. Il braccio e la mente

E’ andata in scena la presentazione del team Pata Yamaha che disputerà il WorldSBK 2024 con Andrea Locatelli ed il nuovo arrivo Jonathan Rea. Una batteria apparentemente perfetta.

La presentazione del team Pata Yamaha per il WorldSBK 2024

Questa squadra ha tanto da offrire per il prossimo anno. Prima di tutto, la Yamaha R1. Una moto competitiva, ma prima di tutto eccezionalmente guidabile. Il telaio permette staccate composte, ingressi in curva sinceri e percorrenze regolari. Il motore 4 cilindri a scoppi irregolari ha un erogazione dolce e gentile con la ciclistica (e gli pneumatici).

Logico pensare che ci siano i presupposti per una bella stagione, dal rendimento costante di circuito in circuito. Ma questo non è il Yamaha Supersport Pro Tour: qui è tempo di giocarsi di nuovo il titolo.

Angeli e demoni

Cambia la line-up rispetto al 2023. Resta Andrea Locatelli. Campione del Mondo di Supersport 600 nel 2020, il Loca corre con questa Yamaha dal 2021. Da allora, ha ottenuto 13 podi ma una encomiabile costanza che lo ha portato a chiudere sempre al 4° o 5° posto finale. Quest’anno dovrà sbloccarsi, pena la sostituzione. Arriva Jonathan Rea. Dopo 6 titoli mondiali consecutivi con Kawasaki, è pronto a decostruire i suoi comfort pur di tornare alla vittoria.

Presentazione Team Pata Yamaha WorldSBK 2024 - 55-min

Andrea Locatelli #55:

“Sono più motivato che mai. Abbiamo lavorato duramente durante l’inverno per sviluppare la R1. Ho bisogno di fidarmi e credere in me stesso, ci siamo quasi! L’obiettivo non è solo lottare per il podio, ma pure per la vittoria: nel 2023 eravamo più vicini che mai e sono pronto a fare il passo successivo”.

Presentazione Team Pata Yamaha WorldSBK 2024 - 65-min

Jonathan Rea #65:

“Sono semplicemente entusiasta di iniziare la stagione! Il passaggio alla famiglia Yamaha è stato davvero fluido e durante i test invernali ho lavorato duramente per sentirmi a mio agio sulla mia R1, esplorando i limiti e pianificando il lavoro di sviluppo per iniziare la stagione. Si sta avvicinando Phillip Island, una pista che mi piace molto. Sicuramente l’obiettivo è essere competitivo e lottare per la vittoria”.

6 sotto a un tetto

La casa di Iwata schiererà in tutto ben 6 moto nel WorldSBK 2024. Tra potenziali Campioni, comprimari dichiarati e gregari obbligati, tenere insieme tutto sarà una bella sfida.

Andrea Dosoli, Motorsport R&D Manager di Yamaha Motor Europe:

Le nostre aspettative sono alte. Le statistiche della carriera di Jonathan raccontano la sua storia, è il pilota di maggior successo nella storia del WorldSBK e siamo entusiasti che quest’anno schiererà sulla R1 insieme ad Andrea, che entra nel suo 4° anno con la squadra. Remy e Dominique hanno impressionato nella loro stagione da rookies, quindi ora con un anno di esperienza andranno meglio. Anche Bradley ora ha un anno di esperienza al suo attivo ed entra nel 2024 in piena forma. Mentre Philipp si unisce alla Yamaha come comprovato contendente nella top ten del WorldSBK. Abbiamo lavorato duro durante l’inverno per migliorare la R1. Dovremo portare a casa punti. Ringrazio i nostri piloti e i nostri team per il loro impegno finora e auguro loro buona fortuna per la stagione 2024“.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Crash Alex Lowes WorldSBK Most 2024-min

Crash Alex Lowes Most 2024. Pressione o compressione?

0
Gara 1 del WorldSBK 2024 a Most si è conclusa con un crash per Alex Lowes. Si è trattato di pressione psicologica o un...
Petrucci WorldSBK Most 2024-min

WorldSBK Most 2024: grande Petrucci sul podio!

0
Danilo Petrucci chiude Gara 1 del WorldSBK a Most al 2° posto: il suo miglior risultato del 2024. Sarà questa la chiave per il...
Linus incidente in Vespa-min

Piccolo incidente in Vespa per Linus a Milano. Galeotta fu la buca

0
Il conduttore radiofonico Linus ha avuto un piccolo incidente a Milano in sella alla sua Vespa. Nessun pericolo per lui, che infatti racconta (e...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.