mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSportMotoGPCom'è andata la prima gara di Marc Marquez su Ducati? Adagio!

Com’è andata la prima gara di Marc Marquez su Ducati? Adagio!

La Sprint Race della MotoGP 2024 in Qatar è stata la prima gara di Marc Marquez sulla Ducati del team Gresini. E possiamo dedurre che…

Marc Marquez ha corso la prima gara su Ducati

Dunque, ricapitolando. Il test di Valencia è andato alla grande (sebbene lo stesso Marc inviti a prenderlo con beneficio d’inventario); in quelli di Sepang sono emerse inevitabili criticità; in Qatar, Marc è partito in sordina per poi stampare riferimenti di tutto rispetto.

Finché si resta nel limbo delle prove e dei test, dove non si sa chi stia spingendo e chi no, i valori in campo sono sfalsati. In prova, Marc guida gentilmente e con margine e nelle bagnate FP2 conquista il primo tempo. Nella Sprint Race partirà dalla 6° casella.

Pausa di riflessione

In partenza, mentre Jorge Martin si appresta a guadagnare la prima posizione (che terrà per tutta la durata della manche), Marc Marquez parte con calma. Quasi sembra non aver fretta di recuperare i metri che lo separano dalla vetta della classifica. Come se ne avesse di più, a patto di non strafare. Non è il caso di “ricordarsi il Sabato”.

Ma non appena le gomme entrano in temperatura, il catalano recupera metri preziosi. Le pratiche Bezzecchi e Bastianini vengono archviate con relativa semplicità. Adesso, si arriva “al mostro”: c’è da superare Pecco Bagnaia.

Tripla destra

Dopo il lungo curvone in progressione, la Ducati di Marc guadagna metri su quella di Pecco. Per cercare la massima scorrevolezza, conscio anche di un Aleix Espargaro che gli sta recuperando terreno, Marc sfrutta tutta la pista. Cordolo esterno, cordolo interno, cordolo esteeerno. Va largo. Aleix Espargaro lo supera, relegandolo in 5° posizione.

La gara si chiude così. Con un Marquez che, sia pur desideroso di recuperare, viene tallonato dagli avversari. Stava tirando troppo ed ha esagerato? Stava guidando bene, ma ha tirato i remi in barca? Non lo sappiamo.

Insomma, com’è andata la prima gara di Marc Marquez su Ducati?

Abbastanza bene, tenuto conto che non era il caso di strafare nella prima Sprint Race dell’anno che, oltretutto, da anche metà punteggio.

Passabile, se consideriamo che Marc guidava una Ducati, al pari di altri avversari. Benché nella versione GP23 contro le GP24 degli avversari arrivati davanti a lui. Questo ci fa capire quanto influirà la dotazione tecnica nel corso della stagione.

Così e così, se pensiamo che Marc ha guidato liscio fino all’errore. Che ha commesso non appena gli è stato richiesto quel plus. E’ al limite tecnico o fisico? Lo vedremo domani.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.