mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsAnticipazioniQJ Motor SRK 550. 48 cv per la patente A2

QJ Motor SRK 550. 48 cv per la patente A2

Il segmento delle moto di medio-piccola cilindrata, compreso tra 300 e 500 cc, sta vivendo una crescita notevole. In questo contesto, QJ Motor emerge con una proposta che cattura l’attenzione dei giovani appassionati: la SRK 550. Una naked sportiva che si distingue per il suo design accattivante e, soprattutto, per il suo eccezionale rapporto qualità-prezzo.

Caratteristiche di fascia superiore per la QJ Motor SRK 550

A prima vista, la SRK 550 si fa notare per le sue caratteristiche di fascia superiore, tipiche delle moto di segmento più alto, un chiaro segno della dedizione di QJ Motor alla qualità. L’avantreno è dotato di una forcella a steli rovesciati e una coppia di dischi da 320 mm con pinze ad attacco radiale.

La scelta degli pneumatici su cerchi da 17”, con un 120/70 all’anteriore e un 160/60 al posteriore, conferisce alla moto un aspetto robusto e sportivo. Nonostante queste caratteristiche di fascia superiore, la SRK 550 mantiene un peso contenuto di soli 170 kg in ordine di marcia.

Perfetta per le patenti A2

Il cuore della SRK 550 è un bicilindrico parallelo da 549 cc che, in versione a piena potenza, sprigiona 61 CV a 8.500 giri/min e 55 Nm di coppia a 6.000 giri/min. Ma qui sta la sorpresa: la moto è anche disponibile in una versione a 35 kW, perfetta per chi possiede la patente A2.

In questa configurazione, eroga 48 CV a 6.500 giri/min e 58 Nm a 5.250 giri/min. Una mossa strategica da parte di QJ Motor per garantire che la SRK 550 sia accessibile a un pubblico più ampio.

Un prezzo davvero irresistibile per la QJ Motor SRK 550

Tutto questo, e molto altro ancora, è offerto a un prezzo incredibilmente competitivo. La SRK 550 è proposta a soli 5.850 euro franco concessionario. Un’offerta che sfida il mercato, rendendo questa naked sportiva non solo attraente per le sue prestazioni e il suo design, ma anche per il suo prezzo altamente competitivo. La SRK 550 si conferma come una scelta rilevante nel mondo delle moto di medio-piccola cilindrata.

Thomas Bressani
Thomas Bressani
Thomas Bressani vive e nasce a Milano nel 1983, città di cui ne sente strettamente i legami. Per lui tutte le strade portano, ed escono per fortuna, da questa città. Affascinato da tutto ciò che lo circonda e dal mondo creativo, frequenta il liceo artistico e succesivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Appassionato di Design, Arte, Grafica, Fotografia e Sport. E' a quest'ultimo a cui dedica buona parte del suo tempo libero, dopo un passato da playmaker nell'Olimpia Milano, si dedica al Taekwondo come atleta agonista e istruttore, arrivando a diplomarsi cintura nera di II Dan. Appassionato sin da ragazzino al mondo delle due ruote, la sua prima presa di contatto avviene a 14 anni con il primo motorino, da li in poi la crescita avviene naturale, 125, 600 e 1000 saranno le moto che lo accompagneranno nella sua vita. Non sopporta il passato di verdure, le code in auto, quelli che "voglio ma non posso" e chi parla troppo di prima mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.