lunedì, Agosto 2, 2021
HomeSportMotoGPRossi e Morbidelli: in bilico tra Yamaha e Petronas

Rossi e Morbidelli: in bilico tra Yamaha e Petronas

Valentino Rossi è appena passato dal team ufficiale Yamaha a Petronas mentre molti sognano per Franco Morbidelli il percorso inverso.  

L’inizio del Mondiale non è stato particolarmente soddisfacente per il team Petronas. Se i risultati di Morbidelli sono stati al di sotto delle aspettative, quelli di Valentino Rossi sono stati pessimi.  

Razlan Razali, direttore della squadra malese, si è comunque detto ottimista e punta in alto per la stagione 2021. Lo scopo del team, spiega il boss della Petronas, è quello di vincere puntando soprattutto sull’affinità che esisteva già tra i due piloti. 

Yamaha e Petronas

Il futuro di Morbidelli: Petronas o Yamaha? 

Dopo le prime due corse del Qatar, in cui Morbidelli non era riuscito a dare il massimo, lo scorso weekend il pilota italo brasiliano ha ottenuto un ottimo risultato a Portimao. 

In Portogallo Morbidelli ha sfiorato il podio, ottenendo un meritato quarto posto. 

“È stata una gara molto divertente con un ottimo ritmo anche se ero al limite ha detto durante l’intervista di fine gara.  

Morbidelli ha un contratto con Petronas che lo lega al marchio malese fino al 2022, ma sono in molti a sostenere che al secondo classificato del MotoGP 2020 spetterebbe la Yamaha ufficiale. 

Proprio per via di commenti di questo tipo, postati da alcuni utenti, qualche giorno fa Maverick Vinales ha cancellato il suo profilo Twitter da oltre 370 mila follower. Il pilota spagnolo, probabilmente provato dalla sua pessima prestazione a Portimao, ha reagito malissimo ad alcuni post che suggerivano a Yamaha di affidare la M1 a Morbidelli.  

Prima di cancellare il profilo Vinales ha scritto un ultimo post : Se qualcuno si merita la mia moto che se la venga a prendere, non ho nessun problema. So dove arriverò, costi quel che costi. Se qualcuno ha voglia di criticarmi che mi elimini da Twitter, altrimenti sarò io a cancellare il mio account, non ho alcun problema a farlo

Ma ci sono reali possibilità che Morbidelli passi al team Yamaha? 

Per adesso nessuna voce ufficiale si è fatta sentire in proposito, quindi per sapere con certezza quale futuro attende Morbidelli dovremo aspettare almeno la fine di questa stagione. 

Valentino fa fatica a trovare la sua dimensione in Petronas? 

Valentino, che fino allo scorso anno correva con la casa ufficiale, sembra non riuscire a trovare la sua dimensione in Petronas. 

Rossi non ha iniziato per niente bene la sua prima, e forse ultima, stagione nel team malese. 

Nelle due gare del Qatar abbiamo visto un Valentino sottotono. Anche a  Portimao Rossi ha confermato di non essere entrato ancora in sintonia con la moto Sulle tre gare corse fino ad ora Rossi è riuscito a concluderne solo una portando in casa dei punti. 

Da quando è entrato nel team non ufficiale della Yamaha Valentino sta avendo più di un problema, tanto che i più critici hanno riaperto la dibattuta questione: “Valentino si ritira?” 

Valentino ha un futuro incerto in Petronas? 

A differenza di Morbidelli, che è sotto contratto almeno fino alla prossima stagione, la presenza di Rossi in Petronas potrebbe essere incerta. 

La Petronas ha da sempre il dichiarato intento di aiutare i giovani piloti a crescere ed affermarsi ricorda, Razali, che in un’intervista ha sottolineato come accogliere Rossi costituisca un’eccezione. La filosofia del team malese è quella di sfruttare il marchio Petronas per far crescere i giovani piloti più talentuosi che vengono dalla Moto2, esattamente come è accaduto con Morbidelli. 

Sul futuro di Rossi, dunque, Razali non si sbilancia, ma chiarisce che intende assicurarsi che la storia della squadra resti emozionante e che “tutto è possibile”. 

D’altro canto potere iscrivere nell’elenco dei piloti Petronas un mito come Valentino rimarrà nella storia della scuderia.

La presenza di Rossi in Petronas sembra essere incerta già dopo poche settimane. Ci si chiede già se nella prossima stagione il posto di Vale sarà preso da una promessa della Moto2. Ma poi si può sostituire un campione come Rossi? 

La gara del 2 Maggio a Jerez potrebbe darci degli indizi importanti sul futuro dei due piloti e del team Petronas . 

Giorgia Vullo
Giorgia Vullo, classe 1992, è una siciliana, con la propria terra nel cuore, emigrata a Milano per studiare filosofia. Una volta qui si è innamorata della metropoli, delle sue possibilità, di tutte le lingue che parla e ci è rimasta. Grazie al padre è una grande appassionata di MotoGP che segue regolarmente in piedi sul divano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aprilia Tuareg 660 rendering

Aprilia Tuareg 660. Scheda tecnica e foto

0
Ne avevamo già parlato tempo fa, con la pubblicazione di una prima foto spia e con alcuni post social dell'Aprilia Tuareg 660, ma ora...
KTM Super Adventure 1290 S 2021

Richiamo per KTM 1290 Super Adventure S e R

0
E' uscita nelle nostre concessionarie solo da pochi mesi e c'è già un richiamo per la KTM 1290 Super Adventure S ed R diramato...
Yamaha Tracer 9 Sport Pack

Yamaha Tracer 9 Sport Pack e Yamaha Tracer 9 GT Travel Pack

0
La notizia arriva direttamente dal canale YouTube della Casa dei tre diapason, dove con un video vengono annunciati due nuovi pacchetti per la sport...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.