venerdì, Luglio 1, 2022
HomeNewsSBK Argentina. Rea supremo in Gara 2, Davies ottimo 2°

SBK Argentina. Rea supremo in Gara 2, Davies ottimo 2°

SBK in Argentina: Rea è supremo e vince Gara 2 con un distacco di oltre 5″; Davies conquista un ottimo 2° posto; 3° podio consecutivo per Razgatlioglu.

Rea archivia la stagione 2019

Allo spegnimento del semaforo, Bautista scatta con grinta, deciso a ripetere l’eccellente performance di Gara 1 ma sin dalle prime battute appare meno performante di Rea nei tratti guidati e non riesce a capitalizzare il plus motoristico sui rettilinei. L’alfiere Kawasaki lo supera agevolmente, imprimendo un ritmo insostenibile per chiunque. Rea vince Gara 2  con oltre 5″ di distacco e porta a Kawasaki il Titolo Costruttori ed archivia la stagione 2019. Una stagione iniziata all’inseguimento del binomio Bautista-Ducati, proseguita con raziocinio e conclusa trionfalmente. Bautista è nel frattempo in grande difficoltà: chiude la gara al 5° posto senza poter replicare ai sorpassi subiti.

Ottimo 2° posto per Davies

Dopo la medaglia di legno in Gara 1, Chaz Davies parte in Gara 2 con l’obiettivo del podio. Approfitta delle palesi difficoltà del suo Team-mate per superarlo ed agganciarsi a Razgatlioglu che dovrà cedergli la posizioni. Il risultato finale è un ottimo 2° posto con tanto di giro veloce in gara (1:38.034′) , incoraggiante anche per la squadra che tra i 2 piloti attuali, ha scelto lui per affiancare Scott Redding nel 2020.

3° podi consecutivi per Razgatlioglu

L’appuntamento della SBK in Argentina si conclude con il 3° podio consecutivo per Toprak Razgatlioglu. E se la sua pluriennale esperienza con Kawasaki è culminata con le 2 vittorie nell’appuntamento di Magny-Cours, i suoi piani futuri sono ormai definiti con la Yamaha. Inclusa la lotta per il 3° posizione in Campionato.

Yamaha non emerge nella SBK in Argentina

A riprova dei risultati raccolti durante Gara 1 e Superpole Race, Yamaha non emerge in Gara 2: Michael Van der Mark strappa un 4° posto ai danni di  Bautista (knock-out, viste le difficoltà del Ducatista); Alex Lowes non riesce ad andare oltre il 6° posto. Nelle retrovie Melandri e Cortese, rispettivamente 14° e 15° al traguardo.

Passo indietro per Bmw

L’appuntamento della SBK in Argentina ha chiarito quanto la Bmw S1000RR sia un progetto occasionalmente brillante ma alcune carenze tecniche (motore in primis) la rendono discontinua. Tom Sykes si ritira al 15° passaggio; Reiterberger raccoglie un 16° posto, staccato di 1:10937′.
Nonostante Kawasaki abbia già vinto il Titolo Costruttori, Rea sia già Campione del Mondo e Bautista abbia consolidato il 2° posto in Campionato, alcuni scenari assicurano un finale di Campionato interessante: Lowes è 3° in classifica iridata con 305 punti; 4° con 304 punti Van der Mark; 5° con 299 punti il suo futuro team mate Razgatlioglu: la lotta per la 3° posizione in classifica è più aperta che mai. Completa il quadro, la rottura tra il Team Barni e Michael Ruben Rinaldi, ora alla ricerca di una “sella” per il 2020.
 

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aprilia All Stars 2020

Aprilia vincitrice del Love Brands 2022.

0
Aprilia vince il Love Brands 2022: un contest che premia i brand più amati nelle varie nazioni. Ed in Italia, la casa veneta è...
Auguri Alex Marquez

Alex Marquez in Ducati nel 2023. Allarme rosso per Honda?

0
Alex Marquez arriverà in Ducati nel team Gresini a partire dal 2023. Una rivoluzione coopernicana nel complesso meccanismo che vede legati da sempre la...
Lv8 World Ducati Week 2022

Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022

0
Siete pronti per l'evento più adrenalinico ed emozionante della stagione motociclistica? Anche quest'anno ci sarà Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022 e "sosterrà"...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.