mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsNel WorldSBK ad Assen 2024 Nicholas Spinelli entra nella storia

Nel WorldSBK ad Assen 2024 Nicholas Spinelli entra nella storia

Nicholas Spinelli vince al suo esordio nel WorldSBK 2024 in Gara 1 ad Assen. E dire che doveva solo sostituire al volo Danilo Petrucci.

WorldSBK 2024 ad Assen bagnata…ma non per Spinelli

La storia ci insegna che ad Assen piova frequentemente. Sappiamo altresì che il tracciato olandese dispone di un grande grip. In vista di una Gara 1 bagnata, ma anche incerta, i piloti optano per le soluzioni più disparate. Chi le intermedie, chi le rain, chi le slick. Nella roulette russa, la pallina ha appena iniziato a girare.

E con lei, Nicholas Spinelli. Campione Italiano Moto3 e Supersport 600, Nicholas è ora impegnato nel Mondiale MotoE. Le elettriche: il futuro apparentemente sostenibile. Poi, sai, è buffa la vita. Danilo Petrucci si infortuna e ti arriva una chiamata dal team Barni con il quale hai anche vinto un titolo. Cosa fai, metti giù?

La prima in su

Detto fatto. Venerdi Nicholas sale sulla Ducati Panigale V4R del team Barni e Sabato…piove. La sua partenza è decisa ma abbastanza prudente. Siamo sul bagnato e l’errorino è dietro l’angolino. Con le slick, Jonathan Rea va largo e Axel Bassani rischia di volare via. Lui trova un varco, si infila e…va davanti.

Ma non va avanti per un paio di curve, nella speranza che ci sia un fotografo. Va avanti ed allunga. Scappa. Li lascia lì. Mentre gli altri lottano tra loro, cooperando lo sforzo contro le avverse condizioni meteo, lui è avviato alla vittoria. Con quasi 30″ di vantaggio. Ma la pista inizia ad asciugare.

Oh oh

Nonostante lui sia ancora davanti, gli avversari gli mangiano secondi come fossero contorni (chi la capisce, la capisce). Se con le gomme intermedie navigava come con lo Zodiac, adesso sembra stia camminando in strada con le pinne ai piedi. Alle sue spalle poi ci sono due brutti clienti: Alvaro Bautista che oggi guida come ai tempi della Suzuki Rizla; Toprak Razgatlioglu che ha ancora su l’adrenalina di Catalunya.

Ma quando ormai sembra braccato, ecco che il pilota pro tempore del Team Barni riceve il suo regalo: una bandiera rossa che, di fatto, pone fine alla gara. Ed essendo stati completati i 2/3 di gara, la prima manche finisce qui. Questo vuol dire che Nicholas Spinelli vince all’esordio nel WorldSBK,

Solo ieri

In sella ad una moto conosciuta solo ieri, peraltro. In forza ad un team validissimo (da anni vince il CIV SBK con Michele Pirro), ma pur sempre privato. Ebbene Nicholas è entrato nella storia, con un’impresa sicuramente fortunosa, ma costruita con metodo, umiltà ed astuzia. Homo faber fortunae suae, dicevano i latini.

Non ha esagerato, non ha sbagliato ed ha guidato benissimo. Gli manca forse un filo di malizia nello spalancare il gas (venendo dalla 600, ha ancora bisogno di accompagnare e seguire la coppia del motore), quella spigolosità nei pick-up in uscita di curva. Ma finché i risultati sono questi…

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.