lunedì, Settembre 26, 2022
HomeMarchiSuzukiSuzuki DemoRide Tour 2019. Dal 17 al 19 maggio

Suzuki DemoRide Tour 2019. Dal 17 al 19 maggio

Il Suzuki DemoRide Tour 2019 non conosce il termine tregua. Palcoscenico della prossima tappa sarà l’Autodromo di Modena, nell’ambito del Motor Valley Fest. Qui ci sarà un forte schieramento di mezzi Suzuki dove per la prima volta si potrà provare anche mezzi a quattro ruote.
Ci sarà una grande ed attrezzata area hospitality dove si potranno toccare con mano la qualità e le prestazioni di mezzi su strada ed in off-road. Tra queste, ben quattro saranno le Katana, mentre a completare il gruppo ci saranno come sempre le V-Strom 650 e 1000 in allestimento XT, le Gsx-s 750 Yugen Carbon e standard in versione da 35 kW e la SV650X-TER.
Un secondo plotone Suzuki, venerdì 17 , si troverà da Moto Nardi, in via Concordia 5, a Piediripa (MC). Il giorno successivo farà base invece da Morelli Road, lungo la Strada Provinciale Flaminia, a Fossombrone, (PU), per chiudere il weekend domenica 19 presso Ugolini, in via Pietrarubbia 5, a Rimini.
Gli appassionati di tutta italia potranno partecipare al Suzuki DemoRide Tour 2019 attraverso il sito www.suzukitour.it. Qui è possibile trovare tutti i concessionari aderenti all’iniziativa Demo Ride Test, registrarsi, selezionare la data e selezionare uno dei modelli messi a disposizione.
Le prove hanno una durata di circa 30 minuti, si svolgono su strade aperte al traffico e sotto l’attento occhio vigile di un apripista dell’organizzazione Suzuki. Il programma potrebbe esser modificato se le condizioni meteo non fossero ottimali per la prova.
La moto che più di tutti sta facendo palpitare i cuori degli appassionati Suzuki e la nuovissima Katana. Linee filanti, stile unico, dettagli raffinati testimoniano una ricercata cura nelle rifiniture. Agile e precisa sul misto stupisce chi la cavalca, grazie anche al suo propulsore 4 cilindri dall’erogazione formidabile.
Immancabili le V-Strom: 650 e 1000XT. Le maxienduro riscuotono successo per la loro versatilità e comodità. Mezzi poco impegnativi ed idonee da guidare tutti i giorni come anche nei viaggi più lunghi.
Protagoniste anche di promozioni che prevedono il kit Touring in omaggio sulla prima e una supervalutazione di 1.500 Euro sull’usato dato in permuta per la seconda, che può essere equipaggiata anche con un set di borse in alluminio SW-Motech allo straordinario prezzo di soli 600 Euro.
Presente anche la Suzuki GSX-S750 in versione depotenziata da 35 kW. Mezzo idoneo e ricercato da chi è in possesso di una patente A2. Per finire troviamo un’accoppiata di modelli che assicurano un grande vantaggio cliente, in virtù di una dotazione di accessori ricchissima: sono la grintosa GSX-S750 YUGEN CARBON e la SV650X-TER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Leon Langstädtler incidente-min

Addio Leon Langstädtler: un incidente ferma la sua corsa

0
Durante le prove libere dell'IDM sul tracciato di Hockenheim, Leon Langstädtler cade e nell'incidente viene travolto dal collega Daniel Kirchhoff. Il 24enne di Idstein...
BMW M 1000 XR 2023

Scoop: BMW M 1000 XR 2023. Pikes Peak chi?

0
Per gli incontentabili delle enduro estreme, qualcuno potrebbe avere una soluzione in cantiere: la BMW M 1000 XR 2023. Dalla casa bavarese, non trapela...
WorldSBK Catalunya 2022 vincitore-min

WorldSBK Catalunya 2022: Bautista vincitore di gusto

0
Questo fine settimana, il WorldSBK 2022 correrà in Catalunya: un weekend dal quale Alvaro Bautista potrà e dovrà uscire vincitore. Scopriamo insieme perché. Il vincitore...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.