mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home News Moto Suzuki GSX-R 1000 Barry Sheene. Il capostipite

Suzuki GSX-R 1000 Barry Sheene. Il capostipite

Suzuki celebra le sue storiche vittorie nel Motomondiale con una Legend edition della GSX-R 1000: quella dedicata a Barry Sheene. Il 1° a vincere con la casa di Hamamatsu nella classe 500.

Anni di piombo

Si, le 500 erano ancora alimentate (e lo saranno fino al 1997) da benzina rossa con piombo. Era la 2° metà degli anni ’70: sui ring di Philadelphia combatteva il celeberrimo pugile Rocky Balboa; le piste da ballo erano terreno di caccia del giovane Tony Manero. Quelle del Motomondiale conobbero la velocità di Barry Sheene.

Suzuki GSX-R 1000 Barry Sheene - 77

Inglese di Londra, classe 1950, Barry lambisce il titolo mondiale in 125 nel 1971. Dopo 2 anni opachi in 250, nel 1973 approda i Suzuki nella Classe 500. Nel 1975 è veloce quanto falloso: a 2 vittorie e 3 pole position corrispondono ben 6 ritiri. Il 1976 lo vede invece dominatore assoluto. Solido e concreto, Barry Sheene diventa Campione del Mondo della Classe 500 con ben 4 gare d’anticipo.

La magia si ripete nel 1977. Barry domina sugli avversari fin dalle prime battute e Suzuki riesce ad ottenere il suo 1° titolo Costruttori nella storia. Per gli avversari, veder sfrecciare così velocemente il binomio deve esser stato più pesante che ingerire del piombo.

Suzuki GSX-R 1000 Barry Sheene

Questa Legend edition della Suzuki GSX-R 1000 celebra quindi i successi mondiali di Barry Shene, ottenuti con la RG500 XR14 del team Heron-Texaco. I toni prevalenti sono il Bianco e il Rosso, intermezzati da una striscia bicolore nera e gialla.

MARTIN OGBORNE, ex tecnico di Barry Sheene:

La RG500 aveva iniziato a correre nel 1974 e non aveva più alcun segreto per il Team. Avevamo addirittura una moto di scorta più evoluta: la XR22. Avremmo potuto usarla in caso di necessità. Suzuki era stata molto previdente. Il segreto del dominio Suzuki erano la lungimiranza della dirigenza e il lavoro dei tecnici. Non potevano esserci ingegneri migliori. Erano i migliori in assoluto.”

La GSX-R 1000R legend edition si potrà prenotare sul sito ufficiale Suzuki. Il processo è semplice, basterà scegliere la colorazione preferita e versare un acconto di 500€. Il cliente, dopo l’email di conferma, sarà contattato da un concessionario ufficiale per perfezionare l’acquisto e concordare la consegna. Il prezzo è fissato a 22.500 Euro (franco concessionario iva inclusa).

Gixxer delle meraviglie

Questa versione speciale della Gixxer è arricchita dal silenziatore Akrapovic e dalla copertura per il sellino del passeggero. Ma oltre ai pezzi esclusivi è bene ricordare le caratteristiche tecniche: potenza massima di 202 cv, con un picco di coppia di 118 Nm. Propulsore arricchito dal sistema di fasatura variabile delle valvole SR-VVT (Suzuki Racing-Variable Valve Timing). In più segnaliamo la forcella Showa BFF all’anteriore, elemento portante della ciclistica della GSX-R 1000R. A ciò aggiungiamo il TCS regolabile su 10 livelli e il Quickshifter bidirezionale con auto-blipper. La 1000 giapponese è progettata all’insegna della velocità in completa sicurezza, grazie al Launch Control e all’ABS Cornering, che regola il suo intervento in funzione dell’angolo di piega.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Andrea Dovizioso Honda

Andrea Dovizioso in Honda? Battistella annuisce

0
E se sulla Honda di Marc Marquez ci andasse proprio Andrea Dovizioso? Ai microfoni di Sky, al suo manager sembra piacere l'idea. Interessa l'articolo? Detto così,...
KTM Super Adventure 1290 S 2021

KTM Super Adventure S 1290 2021. La spada e la roccia

0
KTM presenta la Super Adventure S 1290 2021: precisa come una spada e robusta come una roccia, la nuova sport-tourer di KTM non si...
Mobilità elettrica 2020

Mobilità elettrica nel 2020. Oltre ogni record

0
Nel 2020, la mobilità elettrica ha infranto ogni record. Secondo i dati raccolti da ANCMA, oltre il doppio delle moto e quasi il quadruplo...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.