lunedì, Giugno 27, 2022
HomeMarchiKTMTeam Red Bull KTM MotoGP 2020. Presentazione Online

Team Red Bull KTM MotoGP 2020. Presentazione Online

Le presentazioni al pubblico dei team che correranno nel 2020 in MotoGP prosegue a spron battuto. Ducati ha espresso, a tifosi ed avversari, i suoi obiettivi di riscatto. Per Yamaha sarà l’anno della verità, dopo 2 stagioni buie ed un 2019 di convincente ripresa. Tocca quindi alla casa di Mattighofer: KTM presenterà il Red Bull team MotoGP il 18 Febbraio 2020.

Un debutto controvento

Il debutto di KTM in MotoGP nel 2017 è stato in salita: una moto da sviluppare, una ciclistica non all’altezza e nessun dato delle stagioni precedenti a disposizione. I 2 piloti, Pol Espargaro e Bradley Smith, hanno ingerito distacchi importanti dai rivali. Nel 2019, L’inglese Smith viene sostituito da Johan Zarco: un pilota veloce, tecnico. L’ideale per puntare a risultati importanti. In realtà, sin dai test di Valencia 2018, il francese litiga con la KTM RC16: non riesce a guidarla in scioltezza nei tratti più tortuosi; non riesce a tenere una buona velocità in percorrenza di curva; in uscita di curva, la ciclistica non permette di scaricare a terra i cavalli. L’insofferenza di Johan Zarco verso la KTM è plateale. Dal GP di Aragon 2019, la casa Austriaca lo rimpiazza con Mika Kallio.

L’aria sta cambiando?

In questo momento così difficile, 2 persone rassicurano KTM: il catalano Pol Espargaro che inzia a raccogliere migliori piazzamenti (nella Q2 del GP di San Marino sfiora la Pole position); il 3 volte Campione del Mondo, Dani Pedrosa. Quest’ultimo, ritiratosi dalle competizioni a fine 2018, dal 2019 diventa collaudatore KTM: nei test di Valencia, si rivela ancora piuttosto veloce.
Team Red Bull KTM MotoGP 2020
Dal Reparto Corse arrivano aggiornamenti interessanti: KTM si avvarrà di un telaio a doppia trave trapezoidale, in luogo di quello a traliccio. Una rivoluzione che si rivela redditizia sin dal primo Shake-down.

Team Red Bull KTM MotoGP 2020

Il team Red Bull KTM MotoGP 2020 è composto da: il fedele Pol Espargaro, equilibrato tra sviluppo e risultati; il rookie Iker Lecuona, ancora tutto da scoprire. La presentazione del team avverrà Online, il 18 Febbraio, alle ore 18:00.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aleix Espargaro Assen 2022

Aleix Espargaro Assen 2022. Da 15° a 4°

0
Aleix Espargaro conduce ad Assen 2022 una gara con i fiocchi. Il passo nelle prove c'era e il binomio moto-pilota anche. Allora perché non...
Pagelle MotoGP Assen 2022

Le pazze pagelle della MotoGP Assen 2022. Voti e Giudizi

0
Abbiamo voluto dare voti e giudizi, a modo nostro, con queste pazze pagelle della MotoGP ad Assen 2022. Tra chi è andato male e chi si è...
Vinales MotoGP Assen 2022

Vinales MotoGP Assen 2022. Back to the podium

0
Ad Assen 2022, Maverick Vinales torna sul podio della MotoGP dopo 16 gare. L'ultima volta era stato nel 2021...proprio ad Assen! Un segno del...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.