mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeMarchiApriliaTest MotoGP 2019 a Sepang. Miglior tempo di Viñales nel secondo giorno

Test MotoGP 2019 a Sepang. Miglior tempo di Viñales nel secondo giorno

Il secondo giorno di Test MotoGP 2019 a Sepang si conclude con il miglior passo di Maverick Viñales, 1:58.897s, che verso la fine riesce a togliere dalla vetta della classifica un ottimo Alex Rins.
Le condizioni climatiche sono anche oggi delle migliori, garantedo così ai piloti MotoGP il “divertimento” per una lotta a colpi di crono.
Confermano le buone prestazioni le M1 ufficiali, Viñales e Rossi si dicono soddisfatti delle nuove Yamaha. Il motore ormai è quello definitivo in linea con le aspettative e lo sviluppo della ciclistica, la vera materia di studio adesso, sembra sulla strada corretta. Rossi conclude con il sesto tempo di giornata a 0,7s dal compagno di box.
Per il Campione del Mondo Marc Marquez, che ieri aveva fatto segnare il primo tempo, ottavo posto in classifica. Lo spagnolo lascia la pista dopo la pausa, una scelta precauzionale per non sforzare troppo la spalla sinistra operata a Natale.
Per il pilota Suzuki, Alex Rins, questa è stata una giornata di lavoro prettamente dedicata alla moto, piuttosto che alla ricerca del crono perfetto. Per il box di Hamamatsu anche una nuova carenatura aerodinamica portata in pista dal numero 42 e alcune prove sulla frizione.
A chiudere le prime tre posizioni ci pensa Jack Miller, a +0,6s da Viñales, seguito da Andrea Dovizioso. Nono Danilo Petrucci, che continua ancora oggi il lavoro di comparazione con alcune componenti. I due ducatisti provano insieme anche una simulazione di gara e Petrucci attaccato alla ruota posteriore del compagno Dovizioso studia al meglio le traiettorie e lo stile di guida sulla rossa di Borgo Panigale.
Cal Crutchlow ci mette una giornata per tornare tra i più veloci, ma purtroppo per lui sarà vittima di una caduta senza conseguenze e chiuderà il giovedì come quinto. Scivola anche Francesco Bagnaia senza conseguense gravi, rimanendo il rookie più veloce del secondo giorno con il dodicesimo tempo.
Tra gli italiani veloce anche Franco Morbidelli, il pilota VR46 Academy è vittima di una caduta senza conseguenze in apertura giornata. Pare che anche il numero 20 abbia una M1 molto simile a quelle ufficiali.
Per il Team Aprilia, questa seconda giornata di test si è basata di più su un lavoro di bilanciamento delle moto, sul controllo di trazione e sulla prova di alcuni componenti. Aleix Espargaro e Andrea Iannone rimangono fuori dalla top ten.

Test MotoGP 2019 a Sepang: secondo giorno

Pos. Rider Num Nation Team Constructor Time/Gap
1 Vinales Maverick 12 SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 1.58.897
2 Rins Alex 42 SPA Team Suzuki Ecstar Suzuki 0.527
3 Miller Jack 43 AUS Alma Pramac Racing Ducati 0.620
4 Dovizioso Andrea 4 ITA Mission Winnow Ducati Ducati 0.665
5 Crutchlow Cal 35 GBR LCR Honda Honda 0.669
6 Rossi Valentino 46 ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 0.728
7 Rabat Tito 53 SPA Reale Avintia Racing Ducati 0.767
8 Marquez Marc 93 SPA Repsol Honda Team Honda 0.893
9 Petrucci Danilo 9 ITA Mission Winnow Ducati Ducati 0.948
10 Nakagami Takaaki 30 JPN LCR Honda Honda 1.069
11 Zarco Johann 5 FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1.076
12 Bagnaia Francesco 63 ITA Alma Pramac Racing Ducati 1.098
13 Espargaro Aleix 41 SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1.204
14 Quartararo Fabio 20 FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1.211
15 Morbidelli Franco 21 ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1.254
16 Bradl Stefan 6 GER HRC Test Team Honda 1.333
17 Espargaro Pol 44 SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1.408
18 Iannone Andrea 29 ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1.613
19 Kallio Mika 36 FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 1.626
20 Oliveira Miguel 88 POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 1.775

[flagallery gid=104 skin=photomania]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Valentino Rossi Yamaha 2023-min

Valentino Rossi fa un team con Yamaha nel 2024?

0
Nel 2024, Valentino Rossi potrebbe schierare altre 2 Yamaha M1 nel team VR46. Dopotutto, la casa di Iwata è a corto di clienti. Questo...
2023 KTM 890 ADVENTURE-min

KTM 890 Adventure 2023. Scheda tecnica e prezzo

0
In vista del 2023, KTM rinnova la sua 890 Adventure rendendola ancor più piacevole, divertente e sicura da guidare. Oltre a guadagnare sotto il...
Jack Miller ASBK-min

Jack Miller 4° nell’ASBK 2022. Non è tutto oro…

0
Jack Miller da il bacio d'addio alla Ducati concludendo al 4° posto la gara di Bend dell'ASBK (Australian Superbike). Allora non è tutto oro...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.