lunedì, Giugno 27, 2022
HomeSportMotoGPTest MotoGP 2020 Sepang. Quartararo parte forte nel Day 1

Test MotoGP 2020 Sepang. Quartararo parte forte nel Day 1

Si è appena conclusa la 1° di 3 giornate di Test sul circuito di Sepang, per i piloti che nel 2020 correranno in MotoGP. Fabio Quartararo è 1° e 2° Morbidelli. Yamaha parte con il coltello tra i denti.

Yamaha parte col piede giusto

Dopo una stagione in crescendo, sia Quartararo che la stessa Yamaha vogliono imporsi sugli avversari. Il pilota francese conclude in testa il Day 1 dei test MotoGP 2020 a Sepang, girando in 1:58.945″: un ottimo tempo, di soli 0.6″ meno rapido rispetto al record del circuito. 2° Franco Morbidelli (+0.051″), anch’egli determinato a ricambiare la fiducia di Yamaha. Più attardati gli ufficiali: 6° Maverick Vinales (+0.422″), fresco di riconferma nel team Factory; 10° Valentino Rossi (+0.624″) che quest’anno vivra una prima parte di stagione cruciale.

Bene Suzuki ed Aprilia nei test MotoGP 2020 a Sepang

Suzuki apre i test MotoGP 2020 a Sepang con un buon ritmo: 3° Alex Rins (+0.250″) che proprio ieri dichiarava di voler fare un salto di qualità; 9° Joan Mir (+0.623″) che da rookie vuole trasformarsi in un “brutto cliente” per il 2020. 18° il collaudatore Sylvain Guintoli (+1.426″).
Aprilia ed i piloti in pista lavorano sodo: 7° Aleix Espargaro (+0.482″); molto più indietro troviamo Lorenzo Savadori in 26° posizione (+4.205″). Distacchi così elevati non sono attribuibili alla sola moto.

Honda e Ducati così e così

Rispetto all’azienda connazionale, Honda parte con meno impeto. 4° Cal Crutchlow (+0.289″) e prossimo ad una decisione sul suo futuro; decisamente peggio il compagno di squadra Takaaki Nakagami, 23° (+1.870″). Il team  Repsol Marquez Honda si colloca a metà classifica: Marc è 12° (+0.731″), in rientro da un operazione alla spalla; Alex è 13° (+0.973″) e sta riducendo rapidamente il gap dai primi.
Così come in Honda e Yamaha, anche Ducati spicca con un pilota satellite: 5° Jack Miller (+0.291″), del quale sentiremo parlare spesso durante il 2020. 17° il compagno di squadra Pecco Bagnaia (+1.191″). Più indietro gli ufficiali: 11° Andrea Dovizioso (+0.721″); 14° Danilo Petrucci (+0.994″). Nell’atteso debutto in Ducati, Johan Zarco è 19° (+1.519″). Distacchi consistenti, ma che non devono spaventare: si tratta di test, nei quali i team Factory testano materiali e soluzioni. Sparare il tempone con gomma da qualifica serve a poco.

In KTM torna tutto come prima

Dopo le brillanti prestazioni ottenute nello Shakedown dei giorni scorsi, KTM torna in posizioni meno ambite. 8° il consueto Pol Espargaro (+0.591″) Brand Ambassador della casa austriaca. 15° il collaudatore Dani Pedrosa (+1.072″) seguito da Miguel Oliveira 16° (+1.186″). Appaiati anche Lecuona e Binder, rispettivamente 20° e 21°.

Classifica Day 1 dei Test MotoGP 2020 a Sepang

  1. F.QUARTARARO: 1:58.945″
  2. F.MORBIDELLI: 1:58.996″
  3. A.RINS: 1:59.195″
  4. C.CRUTCHLOW: 1:59.234″
  5. J.MILLER: 1:59.236″
  6. M.VINALES: 1:59. 367″
  7. A.ESPARGARO: 1:59.427″
  8. P.ESPARGARO: 1:59.536″
  9. J.MIR: 1:59.568″
  10. V.ROSSI: 1:59.569″
  11. A.DOVIZIOSO: 1:59.666″
  12. M.MARQUEZ: 1:59.676″
  13. A.MARQUEZ: 1:59.918″
  14. D.PETRUCCI: 1:59.939″
  15. D.PEDROSA: 2:00.017″
  16. M.OLIVEIRA: 2:00.131″
  17. F.BAGNAIA: 2:00.136″
  18. S.GUINTOLI: 2:00.371″
  19. J.ZARCO: 2:00.464″
  20. I.LECUONA: 2:00.511″
  21. B.BINDER: 2:00.519″
  22. T.RABAT: 2:00.750″
  23. T.NAKAGAMI: 2:00.815″
  24. TEST 1: 2:01.080″
  25. TEST 2: 2:01.744″
  26. L.SAVADORI: 2:03.150″
Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aleix Espargaro Assen 2022

Aleix Espargaro Assen 2022. Da 15° a 4°

0
Aleix Espargaro conduce ad Assen 2022 una gara con i fiocchi. Il passo nelle prove c'era e il binomio moto-pilota anche. Allora perché non...
Pagelle MotoGP Assen 2022

Le pazze pagelle della MotoGP Assen 2022. Voti e Giudizi

0
Abbiamo voluto dare voti e giudizi, a modo nostro, con queste pazze pagelle della MotoGP ad Assen 2022. Tra chi è andato male e chi si è...
Vinales MotoGP Assen 2022

Vinales MotoGP Assen 2022. Back to the podium

0
Ad Assen 2022, Maverick Vinales torna sul podio della MotoGP dopo 16 gare. L'ultima volta era stato nel 2021...proprio ad Assen! Un segno del...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.