mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsTest WorldSBK Catalunya 2024 Day 2. Bulega abbassa il record

Test WorldSBK Catalunya 2024 Day 2. Bulega abbassa il record

Nicolò Bulega chiude in testa anche il Day 2 dei test WorldSBK 2024 in Catalunya. 2° Toprak Razgatlioglu anche oggi seguito da…Danilo Petrucci.

Day 2 dei test WorldSBK in Catalunya 2024

Oggi non è più tempo di indugiare. Se il Day 1 ci ha mostrato valori in campo da riscaldare, oggi il pranzo è servito. Molti piloti hanno messo gomma morbida per cercare un attacco al tempo: molto importante in termini motivazionali. Altri, hanno lavorato sulla costanza del passo gara in vista della prossima settimana.

Ducati al 50%

Nel senso che il 50% delle moto nella Top 10 sono delle Ducati. Il solito Nicolò Bulega a fuoco gira in 1:40.172′, polverizzando il precedente record della pista. 3° posto per Danilo Petrucci e 4° per Andrea Iannone, distanziati già di quasi mezzo secondo. Insomma, anche stavolta il progetto c’è.

Un po’ più dietro Sam Lowes 7° e Michael Rinaldi 10°. Ma mai quanto Alvaro Bautista 16°. Da un lato, conoscendo la pista catalana a menadito, non avrà tirato alla morte. Dall’altra…speriamo che il primo lato sia vero.

6 sfumature di blue

Yamaha abbastanza allineate. Al 5° e 6° posto troviamo rispettivamente Jonathan Rea ed Andrea Locatelli a 6 decimi dalla vetta. Considerata la crescente competitività di questa giornata non è male. Almeno per un progetto che non ambisce a titoli mondiali.

11° e 13° posizioni per Remi Gardner e Dominique Aegerter. Nel team satellite GYTR fanno ciò che possono. Idem Bradley Ray che conferma la sua 23° posizione.

Trattato monografico

Si è già capito chi farà la differenza in BMW. Toprak Razgatlioglu è 2° anche oggi, dopo averci messo tutto il cuore. Volete sapere quanto cuore? Vi basti pensare che un pluri-Campione Europeo come Michael Van Der Mark (che per giunta conosce da anni la moto) è stato soltanto 8° a quasi 8 decimi.

Non si capisce invece Kawasaki. Alex Lowes chiude con il 9° tempo, un pelo meglio di ieri (anche in termini di distacco). 17° Axel Bassani dopo ben 78 giri seguito da Tito Rabat. Distacco di quasi 1 secondo e mezzo per entrambi. Le ripartenze dalle curve 5 e 10 mettono in crisi la Verdona.

Così ne vale la pena?

Non per ripeterci, ma ha senso che Honda partecipi così al WorldSBK? L’apice è stato anche oggi Iker Lecuona 19° ad oltre 1 secondo e mezzo dalla vetta. E consideriamo che Iker Lecuona 20° ha girato quasi 1″ più lento. Il team MIE Petronas è nel baratro più totale. E dire che il rettilineo di Catalunya esalta anche il suo motorone…

Test WorldSBK Catalunya 2024 – Top 10 del Day 2

1. Nicolò Bulega: 1:40.172′

2. Toprak Razgatlioglu: +0.027′

3. Danilo Petrucci: +0.429′

4. Andrea Iannone: +0.490′

5. Jonathan Rea: +0.600′

6. Andrea Locatelli: +0.676′

7. Sam Lowes: +0.772′

8. Michael Van Der Mark: +0.789′

9. Alex Lowes: +0.813′

10. Michael Ruben Rinaldi: +0.848′

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.