sabato, Maggio 8, 2021
HomeSportMotoGPTito Rabat torna in MotoGP per sostituire Jorge Martin

Tito Rabat torna in MotoGP per sostituire Jorge Martin

Tito Rabat torna in MotoGP in sostituzione di Jorge Martin. Il Campione del Mondo di Moto2 2014 cavalcherà la Ducati Desmosedici del team Pramac. E magari potrebbe pensare ad un ritorno in futuro.

Terra promessa

Questo significa per Tito Rabat tornare in MotoGP: togliersi la soddisfazione di provare una Ducati che già conosce nelle evoluzioni ed in mano ad un team satellite. Non privato, come invece gli era capitato negli anni passati. Come già spiegato, paragonare i suoi futuri risultati in WorldSBK su una Ducati Panigale V4R prossima alle ufficiali a quelli ottenuti in MotoGP su una Desmosedici di svariati anni prima potrebbe fuorviare.

Buon viso

A quanto pare, l’opzione di tornare temporaneamente in MotoGP piace a tutti: in primis al pilota che potrà concedersi un test senza pressioni.

Tito Rabat #53:

“Tornare a correre in MotoGP è una grande opportunità. Soprattutto nella mia gara di casa e con una moto ufficiale. Prima di tutto, voglio ringraziare Paolo Campinoti, tutto il team Pramac Racing e Ducati per avermi dato questa opportunità. Grazie anche al Barni Racing Team per avermi sostenuto in questa decisione”

Non dispiace neppure al team Barni, i cui impegni in WorldSBK rimarranno intatti.

Marco Barnabò, manager del team Barni:

“Quando Ducati e Pramac ci hanno chiesto di lasciar correre Tito in MotoGP abbiamo accettato volentieri. Per il nostro team riuscire a collaborare con il team Ufficiale e con un’altra squadra è motivo di orgoglio. Il WorldSBK inizierà a fine Maggio e questa opportunità non incide sugli altri impegni che devono portarci ad arrivare pronti all’inizio della nuova stagione. Auguro tutto il meglio a Tito e al team Pramacc per questa esperienza

Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Rossi e Morbidelli

Rossi e Morbidelli: l’allievo supera il maestro. È merito dell’ Academy?

0
Domenica scorsa a Jerez, Morbidelli ha corso un'ottima gara e con la complicità della sindrome compartimentale che ha colpito il braccio di Quartaro, si...
Phaedra Theffo 125 GP Varano

Phaedra Theffo 125 GP Varano. Ci sarà anche lei

0
Phaedra Theffo prova a Varano la Honda 125 GP con la quale aveva corso nel 2007. Disputerà la 1° gara di Campionato a Varano....
Metzeler Days 2021

Metzeler Days 2021. Aperte le iscrizioni

0
Aprono le iscrizioni per partecipare ai Metzeler Days 2021 che si articoleranno su 3 circuiti: Vallelunga, Mugello e Cervesina. Andiamo a vedere le modalità...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.