giovedì, Agosto 11, 2022
HomeNewsTom Sykes potrebbe tornare in WorldSBK nel 2023

Tom Sykes potrebbe tornare in WorldSBK nel 2023

Il campione del Mondo di WorldSBK 2013 Tom Sykes potrebbe tornare a correre nel mondiale nel 2023 in sella alla Kawasaki del team Puccetti. Un bene o un male?

Il WorldSBK 2023 con Tom Sykes

Come ribadito nell’introduzione, parliamo di un pilota molto forte. Un Campione del Mondo che del giro secco e della staccata ha fatto il suo marchio di fabbrica, in passato. Gli anni al fianco di Jonathan Rea in Kawasaki lo hanno oscurato (un po’ come accadde con Dani Pedrosa al fianco di Marc Marquez in HRC).

Ecco allora il passaggio alla BMW. Un mezzo sicuramente intuitivo, con il quale non è mai riuscito a vincere (pur mettendo a segno uno dei suoi giri ad effetto a Phillip Island 2020).

Quindi, il ritiro e la decisione di tornare nel BSB con la Ducati Panigale V4 del team Paul Bird. Una migrazione dovuta anche al poco tempo che la casa bavarese gli ha lasciato per potersi organizzare.

Mi ritorni in mente

E visto che la stagione nel BSB non sta andando così bene, Tom Sykes pensa di tornare in WorldSBK sulla Kawasaki del team Puccetti. Sarebbe un bel colpo, per il ritorno di uno dei protagonisti che hanno regalato grandi battaglie al mondiale delle derivate di serie. E farlo in un team privato come quello di Manuel Puccetti potrebbe togliergli la fetta più stancante del lavoro: quella delle lunghe sessioni di collaudo, lasciandogli la gioia di scendere in pista e dare gas. Meglio di così?

Rovescio della medaglia

Tom Sykes non è più un ragazzino: Ormai prossimo ai 37 anni, non ha più le risorse fisiche di un tempo. E passi nelle gare del BSB, combattute quanto vogliamo, ma ben più brevi. Ma soprattutto, ho sempre sostenuto che stare in un campionato abbia senso in sella a mezzi sensati (chiaramente, più un pilota è adulto, più valore acquista la mia teoria). Tornare in un campionato mondiale su un mezzo privato sembra più una richiesta d’aiuto che una soddisfazione. Ma chissà, magari il buon Sykes ci stupirà.

Chi vivrà, vedrà.

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Luca Marini compleanno

Buon Compleanno Luca Marini. Predestinato di ghiaccio

0
Oggi vogliamo augurare un Buon Compleanno a Luca Marini che compie 25 anni. Fratello di Valentino Rossi, condivide con lui le corse in moto. Un...
Axel Bassani Ducati Aruba-min

Axel Bassani: ce lo vedreste in Ducati Aruba?

0
Axel Bassani sta ottenendo ottimi risultati in sella alla Ducati del team Motocorsa: un ottimo pretesto per spingere il team Aruba a valutarlo nel...
Tito Rabat BSB-min

Tito Rabat nel BSB. La sella è meglio del divano

0
Nella prossima gara del BSB a Thruxton, ci sarà anche Tito Rabat. Deluso dall'esperienza nel WorldSBK, il catalano vuole sperimentare le piste inglesi e...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.