sabato, Settembre 18, 2021
HomeSportMXGPTony Cairoli nel 2021: "Posso vincere ancora"

Tony Cairoli nel 2021: “Posso vincere ancora”

KTM ha appena raccolto il feedback dei piloti in Q+A inerente il 2021: non poteva mancare quello del 9 volte Campione del Mondo Tony Cairoli.

In campo o in panchina

Tony, hai subito un piccolo intervento al ginocchio alla fine del 2020 e hai iniziato a correre alla fine di Febbraio. Come stai?

“Il ginocchio va bene e ho iniziato ad allenarmi con la bici prendendola molto facilmente. Ho dato la priorità alla preparazione atletica, anche perché c’era un po ‘di instabilità sulla data di inizio stagione. Quindi, non c’era bisogno di affrettarsi. Ma sto bene, mi sento bene.”

Quindi, la grande domanda per il 2021: quando deciderai se continuare?

È una questione di risultati, ovviamente, e di quanto sono competitivo: questo è chiaramente il mio obiettivo in questo momento. Voglio vedere se posso ancora migliorare ma so che è improbabile che il livello di prestazione salga. Molto dipende dalle mie condizioni e dal ginocchio. Ecco perché non so ancora il mio livello: non riesco a spingere a causa di questo infortunio.”

Idola

Eri un mentore di Jorge Prado quando è arrivato in squadra e ora Mattia Guadagnini è il pilota junior. Com’è stato lavorare con lui?

“Ovviamente Mattia ha un po ‘di pressione in questo momento. È arrivato dall’Europeo direttamente alla MX2 ed ha il potenziale per essere da podio. Non sarà facile per lui. Sono stato nei suoi panni prima, ma lui ha lavorato molto. Penso che le prime gare saranno difficili ma una volta che avrà il flusso penso che i risultati arriveranno.”

E riguardo i rivali del 2021?

Penso che vedremo gli stessi nomi per il campionato degli ultimi due anni. Per la vittorie, penso che possano lottare anche nuovi piloti: Thomas Kjer Olsen e Ben Watson. Penso che sia giunto il momento che Jorge Prado mostri le sue capacità. Poi abbiamo Tim Gajser, Jeffrey Herlings e naturalmente io. Jeremy Seewer sarà molto competitivo, come Glenn Coldenhoff. Sono tanti i ragazzi che possono puntare al campionato.

Mosaico

Non hai ancora avuto molto tempo in sella, ma c’è qualcosa che volevi sistemare sulla tua KTM 450 SX-F per questa stagione?

No, finora abbiamo provato alcune soluzioni ma per me, la cosa più importante è sentirmi meglio con il ginocchio e poi provare qualcosa quando sarò di nuovo al mio livello.”

La tua abilità nel costruire un campionato non ha eguali, ma ti senti come se avessi ancora la velocità pura per vincere?

Penso che dipenda ancora dal ginocchio. L’anno scorso ho iniziato la stagione senza essere pronto con la spalla. Quando è andata meglio è peggiorato il ginocchio! Quindi, nel 2020 non potevo davvero guidare al meglio. Se sono in buona forma, so che posso ancora puntare alla vittoria.”

Capito? Non fatevi ingannare dalle politiche dichiarazioni del pilota siculo: nel 2021 Tony Cairoli scenderà in pista per vincere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Motoestate 2021

Motoestate 2021. A Cremona l’ultimo appuntamento

0
Il quinto e ultimo round stagionale del trofeo Motoestate 2021 si concluderà questo weekend, esattamente domenica 19 settembre, presso il Cremona Circuit. Una stagione, quella...
Bol D’Or 2021

Bol D’Or 2021. Dunlop pronta per l’EWC

0
Questo weekend due terzi della griglia di partenza del Bol d'Or 2021 sarà equipaggiata con i pneumatici Dunlop. Il campionato FIM Endurance World Championship...
Orari TV Superbike Barcellona 2021

Orari TV Superbike Barcellona 2021. Dove vedere le dirette

0
Le previsioni meteo per questo weekend della WorldSBK non sono del tutto incoraggianti. Sabato e domenica la possibilità di pioggia e temporali è decisamente...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.