sabato, Marzo 2, 2024
HomeAltre NewsTriumph Motorcycles e James Bond: Il 25° film insieme

Triumph Motorcycles e James Bond: Il 25° film insieme

Triumph. Un costruttore motociclistico dalla storia oltre-centenaria. Nel 1902 la sua produzione, inizialmente dedita alle biciclette, si espanse ai motocicli: un azzardo che si rivelò vincente nel tempo. Forte di un’ambizione mai colma, Triumph apparve sul grande schermo, nel film “Il selvaggio” (1953), pilotata da Marlon Brando; comparve nuovamente nella pellicola “La grande fuga” (1963), cavalcata da Steve McQueen; ma soprattutto, divenne la fedele compagna dell’agente 007, in un viaggio che prosegue ancora oggi.
James Bond. L’agente segreto più famoso del mondo. Generato dalla penna dello scrittore Ian Fleming nel 1953 e protagonista di decine di libri e film negli anni, l’agente britannico è ancora un personaggio acclamato.
Quale modo migliore per celebrare il matrimonio tra Triumph Motorcycles e James Bond, se non l’ennesimo film insieme?

Triumph Motorcycles e James Bond: Il 25° film insieme

Triumph Motorcycles è orgogliosa di annunciare la collaborazione con la 25° pellicola ufficiale di James Bond, “No Time To Die”, ed EON Productions. Il team Design Workshop di Triumph ha collaborato con il team di Stunt del film per la preparazione delle motociclette, incluse le Tiger 900 e Scrambler 1200 per le sequenze d’azione più estreme.
NICK BLOOR, CEO di Triumph:

 “Siamo felici di collaborare con l’ultimo film di James Bond, “No Time To Die”. Triumph Motorcycles ha la fortuna di avere una lunga storia all’interno del cinema, il grande schermo non è per nulla estraneo al nostro marchio. Sappiamo che le nostre moto sono estremamente abili e non vediamo l’ora di vederle in azione, compresa la nuova ed attesissima Tiger 900“.
 
Triumph Motorcycles e James Bond

LEE MORRISON, coordinatore degli stuntman di James Bond: 

Triumph ci ha dato i prototipi di Tiger 900 prima del lancio, in modo da poter filmare in anticipo rispetto alla presentazione ufficiale della moto. Devo dire che le abbiamo usate veramente in tutte le condizioni e su tutti i terreni. Pietraie taglienti, fango profondo, alte velocità, grandi salti, salite e discese. Le Tiger hanno eseguito il loro compito incredibilmente bene, senza manifestare problemi meccanici, e questo dimostra davvero che possono essere portate ovunque”.

Siete fan storici della saga di 007, dai tempi di Sean Connery? Volete vedere la nuova Triumph Tiger 900 in azione? “No Time To Die” uscirà al cinema ad Aprile 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Mercato moto Febbraio 2024. +20% signore e signori

0
Il mercato moto e scooter di Febbraio 2024 chiude al +20% rispetto allo stesso mese del 2023. Più responsabili gli scooter che le moto. Il...
Moto3 Classe 500 Jerez - 80-min

Bella la Classe 500…ma a Jerez la Moto3 va più forte

0
Durante gli ultimi test a Jerez di Moto3 e Moto2, è stata ristabilita una piccola gerarchia tra le odierne 4 tempi e la vecchia...
meccanico Yamaha

Diventa meccanico Yamaha. La prima scuola per chi vuole lavorare in pista

0
Hai sempre desiderato diventare un meccanico del team Yamaha? Questa potrebbe essere l'occasione giusta. Yamaha Motor ha annunciato ufficialmente la continuazione della collaborazione con...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.