mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsMotoTriumph Rocket 3 Storm 2024. La muscle roadster che non ti aspetti

Triumph Rocket 3 Storm 2024. La muscle roadster che non ti aspetti

Se sei alla ricerca di prestazioni superiori e uno stile inconfondibile, non cercare oltre: perchè la nuova Triumph Rocket 3 Storm 2024 potrebbe avere tutte le carte in regola per farti veramente divertire.

Con oltre vent’anni di storia alle spalle, la Rocket 3 si riaffaccia sulla scena con una nuova generazione che promette di superare ogni aspettativa, offrendo un mix di potenza, maneggevolezza e design accattivante.

Il ritorno trionfale di Triumph Rocket 3 Storm 2024

Dopo due decenni dal suo debutto, la Rocket 3 ritorna in grande stile con la sua versione Storm, una power cruiser che non teme rivali. Grazie al suo motore da record, la Rocket 3 Storm è pronta a dominare le strade con una cilindrata di 2.458cc e una potenza massima di 182 CV a 7.000 giri/min.

Ma non è solo una questione di potenza: la coppia è aumentata a 225 Nm a soli 4.000 giri/min, garantendo un’accelerazione senza precedenti e un’elasticità straordinaria in ogni rapporto.

Il nuovo design dei cerchi la rende ancora più sportiva, con l’introduzione delle dieci razze in alluminio, montate su ruote da 16″ al posteriore e 17″ all’anteriore. Mentre il telaio in alluminio presenta elementi forgiati e fusi, che garantiscono leggerezza e performance insieme.

La Rocket 3 Storm ha superato brillantemente i recenti requisiti Euro 5b, emissioni basse e una buona efficienza dei consumi. Tra le sue caratteristiche tecniche troviamo un monoammortizzatore Showa RSU e serbatoio piggy-back, forcella Showa da 47 mm regolabile.

A frenare la “bestia” ci pensano invece le pinze fremo radiali Brembo Stylema, con dischi da 320 mm all’anteriore e pinza posteriore monoblocco radiale, sempre Brembo, M4.32 a quattro pistoncini, accoppiata ad un disco posteriore da 300 mm.

Triumph Rocket 3 Storm 2024

Stile ma anche tanta sostanza

La Rocket 3 Storm non si limita ad offrire alte prestazioni, ma si distingue anche per il suo design inconfondibile. Le versioni R e GT presentano una combinazione di colori scuri ed aggressive, con dettagli di alta qualità che confermano l’eccellenza di Triumph Motorcycles. Disponibile in tre colorazioni a doppia tonalità, la Rocket 3 Storm si fa notare per la sua presenza su strada e per le sue finiture impeccabili.

Non manca la tecnologia

Ma la Rocket 3 Storm non è solo una bellezza muscolare: è anche ricca di tecnologia all’avanguardia. Con ABS ottimizzato in curva, controllo di trazione regolabile e sistema ride-by-wire, questa moto offre una guida sicura e controllata in ogni situazione. Inoltre, entrambi i modelli sono dotati di schermo TFT a colori ad alta funzionalità e cruise control elettronico di serie.

Personalizzazione senza limiti

Una delle caratteristiche distintive della Rocket 3 Storm è la sua capacità di personalizzazione. Con oltre 50 accessori originali Triumph, puoi rendere la tua Rocket unica, aggiungendo comfort, praticità e stile alla tua esperienza di guida. Dai comandi a pedale alle selle ergonomiche, dalle soluzioni plug&play alla tecnologia per i viaggi più lunghi, c’è qualcosa per ogni tipo di pilota.

Triumph Rocket 3 Storm 2024

Prezzo di Triumph Rocket 3 Storm

Non perderti quindi l’opportunità di provare la Triumph Rocket 3 Storm. I nuovi modelli saranno disponibili presso le Concessionarie Triumph a partire da aprile 2024. I prezzi di listino sono 25.695 euro per il modello Rocket 3 Storm R e 26.495 euro per il modello Rocket 3 Storm GT.

Thomas Bressani
Thomas Bressani
Thomas Bressani vive e nasce a Milano nel 1983, città di cui ne sente strettamente i legami. Per lui tutte le strade portano, ed escono per fortuna, da questa città. Affascinato da tutto ciò che lo circonda e dal mondo creativo, frequenta il liceo artistico e succesivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Appassionato di Design, Arte, Grafica, Fotografia e Sport. E' a quest'ultimo a cui dedica buona parte del suo tempo libero, dopo un passato da playmaker nell'Olimpia Milano, si dedica al Taekwondo come atleta agonista e istruttore, arrivando a diplomarsi cintura nera di II Dan. Appassionato sin da ragazzino al mondo delle due ruote, la sua prima presa di contatto avviene a 14 anni con il primo motorino, da li in poi la crescita avviene naturale, 125, 600 e 1000 saranno le moto che lo accompagneranno nella sua vita. Non sopporta il passato di verdure, le code in auto, quelli che "voglio ma non posso" e chi parla troppo di prima mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.