lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNewsAnticipazioniTriumph Tiger 1200 2021. Scheda tecnica e foto spia su strada

Triumph Tiger 1200 2021. Scheda tecnica e foto spia su strada

Ormai lo sappiamo, la Triumph Tiger 1200 2021 è una delle novità tanto attese ad EICMA 2021 ed è di pochi giorni fa lo spettacolare video dove il campione Supercross Ricky Carmichael testa le doti fuoristradistiche della Tiger 1200 all’interno di una pista a da motocross.

Le foto su strada della Triumph Tiger 1200 2021

Ed ora arrivano alcune nuove foto mentre la ritraggono durante alcuni test di collaudo su strada; dalle immagini si possono notare meglio le sue forme stilistiche, disegnate dalla mano esperta di Rodolfo Frascoli e alcuni dettagli tecnici.

Il progetto è del tutto inedito. Sul frontale fanno la comparsa due fari a LED, forse predisposti per il cornering light e un parabrezza regolabile, manualmente o elettronicamente non lo sappiamo ancora.

Di serie invece siamo sicuri che la Tiger 1200 2022 ha la sella regolabile in altezza, le manopole riscaldabili e la strumentazione TFT, forse a colori, con connessione all’app Triumph.

Triumph Tiger 1200 2021

Il motore

Il motore dell’enduro stradale è il tre cilindri in linea bialbero e 12 valvole, con acceleratore ride by wire e 5 Riding Mode selezionabili. I cavalli potrebbero aggirarsi intorno ai 145, ma i dati ufficiali non sono ancora stati dichiarati e ovviamente sarà Euro 5.

Nuova anche la trasmissione, con cambio a sei rapporti e un finale ad albero con forcellone bibraccio, con giunto snodato.

La ciclistica

Tutto nuovo il telaio a traliccio, con forcella a steli rovesciati in accoppiata ad un monoammortizzatore con leveraggio progressivo. Il modello catturato nelle foto spia che vi stiamo mostrando, adotta sospensioni elettroniche per il precarico molla e nella frenatura idraulica semi attiva.

L’impianto frenante è composto da pinze Brembo ad attacco radiale e ABS cornering di serie, ovviamente disinseribile per la guida in off-road. Le ruote a raggi sono state introdotte per un maggiore utilizzo in fuoristrada, oltre che estetico, con cerchi da 21 pollici all’anteriore e da 17 pollici al posteriore.

La versione stradale, avrà cerchi a razze e un’anteriore da 19 pollici. Il peso scende notevolmente rispetto al modello attuale e su questa nuova Triumph Tiger 1200 2022 dovrebbe aggirarsi intorno ai 230 kg. Appuntamento ad EICMA per poterla vedere dal vivo.

Foto: rideapart.com

Thomas Bressani
Thomas Bressani
Thomas Bressani vive e nasce a Milano nel 1983, città di cui ne sente strettamente i legami. Per lui tutte le strade portano, ed escono per fortuna, da questa città. Affascinato da tutto ciò che lo circonda e dal mondo creativo, frequenta il liceo artistico e succesivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Appassionato di Design, Arte, Grafica, Fotografia e Sport. E' a quest'ultimo a cui dedica buona parte del suo tempo libero, dopo un passato da playmaker nell'Olimpia Milano, si dedica al Taekwondo come atleta agonista e istruttore, arrivando a diplomarsi cintura nera di II Dan. Appassionato sin da ragazzino al mondo delle due ruote, la sua prima presa di contatto avviene a 14 anni con il primo motorino, da li in poi la crescita avviene naturale, 125, 600 e 1000 saranno le moto che lo accompagneranno nella sua vita. Non sopporta il passato di verdure, le code in auto, quelli che "voglio ma non posso" e chi parla troppo di prima mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Suzuki nuovi progetti 2023

Suzuki accantona la MotoGP per nuovi progetti nel 2023

0
Come ben sappiamo, Suzuki non parteciperà alla MotoGP nel 2023 e si dedicherà a nuovi progetti per la clientela stradale. Decisione saggia? Quali saranno i...
Mir Rins MotoGP Le Mans 2022

Mir e Rins MotoGP Le Mans 2022: 2 errori casuali?

0
Mir e Rins cadono entrambi nella gara di MotoGP 2022 a Le Mans. Il fatto che Suzuki abbia inaspettatamente annunciato il ritiro a fine...
Bagnaia MotoGP Le Mans 2022

Bagnaia MotoGP Le Mans 2022: non si va a cadere così!

0
Pecco Bagnaia cade nella gara di MotoGP Le Mans 2022 e probabilmente dice addio alle speranze iridate. Un errore davvero fatale, considerata l'agguerrita concorrenza....

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.