martedì, Settembre 27, 2022
HomeSportMotoGPValentino Rossi e Aramco. La VR46 in vendita ai sauditi per 150...

Valentino Rossi e Aramco. La VR46 in vendita ai sauditi per 150 milioni

Torna sul tracciato del Red Bull Ring, questo weekend, la MotoGP e con lei arrivano anche alcune indiscrezioni su Valentino Rossi e Aramco VR46, che potrebbe nascondere un affare ben più grosso.

Il Team Valentino Rossi Aramco per 150 milioni

Per chi non lo sapesse, la collaborazione nasce tra la VR46 e Tanal Entertainment Sport e Media, la holding di Sua Altezza Reale Principe Abdulaziz bin Abdullah bin Saud bin AbdulAziz Al Saud.

Tutti noi siamo in attesa della conferenza stampa che si terrà a Riyadh, dove sapremo tutti i dettagli dell’accordo.

Intanto salta fuori il reale valore di questa nuova collaborazione; la somma si aggira intorno ad una cifra di 20 milioni di euro all’anno dal 2022 al 2026.

Si tratta in particolare di una sponsorizzazione di tre moto, nelle classi MotoGP e Moto2; tra queste anche per alcune collaborazioni in MotoGp, Moto 2 e Moto 3, in cui rientrerebbe anche il CIV.

In tutto questo però ci sarebbe anche l’aggiunta della vendita da parte di Rossi della sua VR46, dall’Accademy, fino alla Racing Apparel, per una cifra che si aggira introno ai 150 milioni.

Valentino continuerebbe comunque ad avere un ruolo di rilevare importanza e decisionale all’interno delle sue società.

Cosa c’è dietro a questa acquisizione?

Ma come mai i sauditi sono così interessati a questa acquisizione tutta italiana? La formazione di un nuovo Tema in MotoGP è interesse esclusivo dei soli appassionati e degli addetti ai lavori, mentre con l’inserimento di Tanal Entertainment in Italia e in Europa viene confermato il progetto Saudi Vision 2030.

Tutto questo sarebbe soltanto un piano strategico per cercare di ridurre la dipendenza dell’Arabia Saudita dal petrolio e sviluppare alcuni settori di servizio pubblico come: sanità, istruzione, turismo, attività ricreative e infrastrutture.

Fermo restando che negli obiettivi primari della Saudi Vision 2030 c’è sempre il mondo delle corse, motociclistiche e automobilistiche e nelle competizioni internazionali.

A tutto questo verrà poi aggiunta la produzione di nuovi veicoli e sviluppi sulla tecnologia per la guida autonoma.

Una scuola di Campioni

L’accordo con Tanal Entertainment Sport e Media mira poi a realizzare una vera e propria scuola di Campioni e perchè non scegliere la più talentuosa VR46 Accademy? Con in più il supporto sul campo e l’esperienza acquisita negli anni da Valentino Rossi?

Fonte: ilsole24ore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brixton Cromwell 1200 prova

Brixton Cromwell 1200 prova. Don’t speak British

0
Il nome potrebbe trattare in inganno. Ed in effetti di british c’è poco o niente, se non uno stile che ricorda le classiche scrambler...
Patente moto

Novità per la Patente moto: un corso al posto dell’esame di guida

0
Sono in arrivo grandi novità per gli appassionati di moto: la legge del 5 agosto numero 108 ha introdotto alcune modifiche all’attuale disciplina per...
Moto Morini Granpasso 1200-min

Moto Morini Granpasso 1200. A scuola dalla Tracer

0
Moto Morini deposita un brevetto della Granpasso 1200. Subito diramata sul web, la bozza presenta vaghe analogie con la Yamaha Tracer. La Moto Morini Granpasso...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.