mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsWorldSBK Assen 2024: sai che il vincitore potrebbe essere Johnny?

WorldSBK Assen 2024: sai che il vincitore potrebbe essere Johnny?

-

Questo fine settimana, il WorldSBK 2024 farà tappa ad Assen e noi abbiamo individuato nel 6 volte Campione del Mondo il possibile vincitore.

Il vincitore del WorldSBK 2024 ad Assen

Assen è una pista notoriamente vecchio stile. Scorrevole e velocissima, include poche ripartenze da bassa velocità. Scongiurate quindi le pigrizie tipiche dei 4 in linea a scoppi regolari (i quali, peraltro, attraversando il punto di coppia diventano più nervosi). Ma soprattutto, quello olandese è un tracciato stretto. La precisione nelle linee diventa fondamentale e non conviene forzare “quella curva” per guadagnare un decimo, per poi perdere mezzo secondo nello strappo successivo.

Non è indispensabile il gomito a terra, cosa che a Johnny è entrata solo nel 2020-2021. Ma soprattutto, a cosa serve forzare le staccate, se poi le accelerazioni successive iniziano sotto-coppia?

Il cavaliere ce lo abbiamo…ma il cavallo?

La Yamaha R1 si presta perfettamente al ruolo. Telaio super-intuitivo, percorrenza di curva da manuale (forse solo la BMW è in grado di affiancarla e forse forse fare un pelino meglio). Motore dall’erogazione dolce e gentile. Questo piacerà alle gomme che, a fine gara, scivoleranno molto sui curvoni da 5° piena. Ma anche ai piloti che, superati in staccata dalle Ducati dovranno dare gas su una traiettoria sconosciuta in 2° morta.

Non vedo una Ducati superlativa ed onnipotente. Kawasaki potrebbe mascherare le sue lacune, anche beneficiando di piloti vigorosi come Alex Lowes ed Axel Bassani. Quest’ultimo non andrà così male come nelle gare passate. Le potentissime e nervose Honda soffriranno di claustrofobia. La loro elettronica avrà bisogno di “acqua e zucchero” a fine gara.

Non manca più nessuno

Preparatevi a gare di gruppo. Non ci sarà la possibilità di scappare e, chiunque ci proverà, verrà braccato da una moto che eccelle nei suoi punti deboli. E a questo punto si vedrà la cattiveria di Nicolò Bulega che, sia pur andando fortissimo, non ci ha ancora fatto vedere una bagarre fatta bene contro chi guida la sua stessa moto. Pur andando più forte di lui.

Ci farà divertire Andrea Iannone, che su piste come Assen può esprimere tutta la sua grinta. A partire da uno scatto da centometrista.

I nomi delle 3 gare?

Gara 1: Jonathan Rea

Superpole Race: Andrea Iannone

Gara 2: Jonathan Rea

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

GUARDA ANCHE

CFMoto 500SR Voom-min

CFMoto 500SR Voom. Leggete che motore ha!

0
CFMoto ed il tuner Modena40 lanciano la 500SR Voom: un progetto eclettico, forse indefinito, ma molto fascinoso. E poi con quel motore... CFMoto 500SR Voom:...

Royal Enfield Him-E. Praticamente una Himalayan elettrica che…

0
Royal Enfield ufficializza la produzione della Him-E: una versione elettrica della fortunata Himalayan che arriverà nel 2027. D'altronde ce la ricordiamo dallo scorso EICMA. Royal...
Honda Africa Twin radar telecamere-min

Sulla Honda Africa Twin arrivano la telecamera ed i radar

0
Africa Twin è il non plus ultra della moto versatile, per giunta prodotta da Honda: e se vi dicessimo che adesso avrà anche una...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.