giovedì, Ottobre 29, 2020
Home News WorldSBK Estoril 2020 Gara 1. Toprak Razgatlioglu vince

WorldSBK Estoril 2020 Gara 1. Toprak Razgatlioglu vince

Toprak Razgatlioglu vince Gara 1 del WorldSBK 2020 ad Estoril. 2° Chaz Davies. Chiude il podio Garret Gerloff. Jonathan Rea conquista il 6° mondiale di fila.

Vincitori solitari

I vincitori di oggi, come in tutte le gare finali, sono molteplici. Toprak Razgatlioglu scattava dalla Superpole, che ha capitalizzato per scappare davanti a tutti. Nessuna possibilità di replica per lui.

Jonathan Rea scattava dalla 15° posizione con 59 punti di vantaggio su Scott Redding, che a sua volta partiva 23°. La partenza del Cannibale Kawasaki è stata fulminea ed aggressiva. Staccate violente con la moto a bandiera, traiettorie spigolose, accelerazioni con il posteriore fumante. Tutto pur di sopravanzare Scott Redding. Quest’ultimo nulla ha potuto per via di un guasto tecnico che lo ha costretto al ritiro. Complimenti per averci messo il cuore.

Chaz Davies acciuffa il 2° posto dopo la consueta rimonta da urlo. Garret Gerloff non gli ha reso la vita facile, deciso a rispondere colpo sul colpo alle staccate del Ducatista. Bella bagarre tra Alex Lowes e Leon Haslam, con una Honda in un crescendo di competitività e costanza. Purtroppo anonime le BMW con Tom Sykes in 10° posizione ed Eugene Laverty in 12°.

WorldSBK Estoril 2020 Gara 1 – Classifica

WorldSBK Estoril 2020 Gara 1 - Crono
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Yamah MT-09 Hyper Naked 2021

Yamaha MT-09 Hyper Naked. Grintosa ed Hi-Tech

0
"Tanto tuonò che alla fine piovve". Benvenuta Yamaha MT-09 Hyper Naked. Forte di una ciclistica svelta, adatta alle costrette vie della città,...
Andrea Dovizioso collaudatore Yamaha

Andrea Dovizioso collaudatore Yamaha al posto di Lorenzo?

0
Negli ultimi giorni, una curiosa voce si sta facendo strada tra gli addetti ai lavori della MotoGP: dopo le avance di Aprilia...
pneumatici touring

Viaggi in moto. I 3 migliori pneumatici touring

0
Nonostante gli incredibili progressi tecnologici degli pneumatici nel corso degli ultimi anni e la possibilità di scegliere tra una miriade di prodotti...