lunedì, Aprile 22, 2024
HomeNewsWorldSBK Phillip Island 2024: lo vedete già vincitore?

WorldSBK Phillip Island 2024: lo vedete già vincitore?

Questa settimana inizia il WorldSBK 2024 a Phillip Island: voi chi vedete vincitore della tappa australiana? Noi lui. Ma se il padrone di casa si arrabbia…

Il vincitore del WorldSBK 2024 a Phillip Island

Il tracciato australiano chiede molto coraggio ai piloti: chi incoraggiato da un mezzo tecnico perfetto; chi dalle circostanze e dalla sua innata propensione al rischio. Il layout è di quelli vecchio stile (al pari di Assen): curvoni velocissimi da 4° e 5° marcia, uno scollino cieco ed una sola vera staccata.

Il vento la farà da protagonista e, complice una carreggiata relativamente stretta, vedremo tante belle derapate di powersliding. Anche per aumentare la vita della gomma posteriore, che altrimenti si consumerebbe troppo in fretta (l’usura deriva dalla trazione richiesta in accelerazione, non dallo scivolamento).

Ti mette le aaali

Vista la velocità di cui sopra, le alette giocheranno un ruolo importante, per stabilizzare la moto. Sia pur riducendo sensibilmente la top speed, che pure sarà molto elevata (tra i 315 e i 330 km/h). Non serve un super-motorone, bensì un’erogazione costante e corposa ai medi regimi per avere sempre il motore in tiro.

Da tempo, la Ducati Panigale V4R incarna queste caratteristiche. Soprattutto in virtù delle caratteristiche possedute dai piloti di cui sopra. Penso che anche Yamaha possa difendersi, con Jonathan Rea e, almeno in una manche, vedo Andrea Locatelli sul podio.

Terno al lotto

Siccome la pista particolare tende ad avvicinare i piloti, nonché a dar coraggio a quelli sguarniti di mezzo tecnico, vedo dei podi molto misti. Anche BMW potrebbe essere della partita, con Toprak Razgatlioglu. Ma in tal caso, non dovrà adagiarsi sugli allori: la strada per arrivare in alto (e restarci, soprattutto) è ancora lunga.

Vado con i 3 nomi secchi?

Gara 1: Nicolò Bulega

Superpole Race: Jonathan Rea

Gara 2: Alvaro Bautista

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

National Trophy 1000 2024-min

National Trophy 1000 2024. Ma che razza di campionato è?

0
Nel 2024, il National Trophy 1000 corre sotto la giurisdizione del campionato FIM Junior GP. Nella gara di Misano, abbiamo visto però delle cose...
moto elettrica sportiva

Yadea Kemper RC. La moto elettrica sportiva dalle alte prestazioni

0
La Yadea, nota casa motociclistica cinese, ha recentemente presentato la Kemper RC, una moto elettrica sportiva che promette prestazioni elevate e uno stile futuristico....
Spinelli WorldSBK Assen 2024-min

Nel WorldSBK ad Assen 2024 Nicholas Spinelli entra nella storia

0
Nicholas Spinelli vince al suo esordio nel WorldSBK 2024 in Gara 1 ad Assen. E dire che doveva solo sostituire al volo Danilo Petrucci. WorldSBK...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.