lunedì, Agosto 15, 2022
HomeAltre NewsAnche Yamaha ferma la produzione. Stop in Italia e Francia.

Anche Yamaha ferma la produzione. Stop in Italia e Francia.

Amsterdam, Paesi Bassi, 16 Marzo 2020. Anche Yamaha ferma la produzione in 2 stabilimenti in Italia e Francia, per l’attuale pandemia di Coronavirus Covid-19.

La produzione nella fabbrica di Motori Minarelli a Calderara di Reno (BO), in Italia, e nello stabilimento di assemblaggio MBK Industrie di Saint-Quentin, in Francia, si interrompe immediatamente. Entrambe le strutture rimarranno chiuse fino al 22 Marzo, dopodiché la situazione cambierà su base settimanale.

La decisione di chiudere temporaneamente le 2 strutture privilegia il benessere e la tranquillità in Italia e Francia. In questi paesi, la distanza sociale è una componente chiave per combattere la diffusione del Coronavirus.

Yamaha ferma la produzione in Italia e Francia

Yamaha Motor Europe lavora a stretto contatto con le autorità locali in Italia e Francia per garantire che i dipendenti di entrambe le strutture non siano svantaggiati finanziariamente a causa delle chiusure temporanee.

ERIC DE SEYNES ,Presidente ed Amministratore Delegato di Yamaha Motor Europe:

“La salute dei nostri dipendenti e la nostra responsabilità sociale sono le nostre priorità in
questa fase. Perciò abbiamo deciso di sospendere la produzione in queste 2 strutture per far fronte all’attuale pandemia di Coronavirus. Apprezziamo molto le capacità e l’impegno di una forza lavoro leale nei confronti di Yamaha, ma che ora affronta una situazione senza precedenti al di fuori del luogo di lavoro. Per la loro tranquillità, siamo al lavoro affinché nessun dipendente abbia ripercussioni finanziarie. Auspichiamo un ritorno a una situazione stabile, sia in Italia che in Francia.”

A questo punto, molte grandi aziende lottano per tornare alla normalità, pur a scapito di crescita ed introiti. Quanto a noi, dobbiamo fare, nel nostro piccolo, il più possibile per realizzare questo stesso obiettivo comune. La grande ricompensa consisterà nel ritrovare la nostra indipendenza quotidiana. Un bene che forse stiamo valorizzando solo oggi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Bastianini Martin Ducati ufficiale-min

Bastianini o Martin: chi ci va sulla Ducati ufficiale?

0
Dopo il GP di Austria, Ducati annuncerà il nome del pilota che andrà a sostituire Jack Miller nel team ufficiale: Enea Bastianini o Jorge...
Fabio Quartararo Honda

Limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK: sarebbero necessari?

0
Negli ultimi tempi si discute l'introduzione di limiti di peso e altezza in MotoGP e WorldSBK. In campionati così tirati, ogni minimo dettaglio è...
Variatore Polini Yamaha XMax 125-min

Variatore Polini per Yamaha XMax 125: più brio

0
E' in vendita il nuovo variatore Polini Maxi Hi-speed per dare allo scooter Yamaha XMax 125 un maggior spunto in tutte le situazioni. Anche...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.