martedì, Settembre 27, 2022
HomeNewsAnticipazioniYamaha Tracer 250. Depositato il progetto in India

Yamaha Tracer 250. Depositato il progetto in India

La tendenza delle Case è quella di puntare sul mercato delle nuove generazioni e ora la casa dei tre diapason sembra lo voglia fare con la piccola Yamaha Tracer 250.

In India sembra che sia stato già depositato il brevetto per una moto del tutto nuova, da turismo e soprattutto di piccola cilindrata. Ma arriverà anche in Europa?

Gamma completa con Yamaha Tracer 250

Probabilmente potremmo vederla anche sulle nostre strade, con una linea più compatta, una piccola cilindrata, che andrebbe a completare in modo quasi definitivo la gamma Tracer già presente a listino Yamaha.

Il mercato delle piccole cilindrate e dei giovani/e che si stanno nuovamente avvicinando alle due ruote è in espansione, e questa piccola Tracer 250 potrebbe fare la felicità di molti.

Potremmo anche ipotizzare un equipaggiamento motoristico sulla base dell’attuate MT-03; naked con propulsore da 321 cc e con abbastanza cv da poter essere installato sulla piccola tourer.

Se andiamo a guardare la gamma Yamaha attuale possiamo notare che la famiglia R e quella MT sono già complete con diverse proposte di cilindrate, quindi perchè non farlo anche la gamma Tracer?

La concorrenza è avvertita

Certo la concorrenza non mancherebbe. La Tracer 250 si andrebbe a scontrare con le attuali Honda CB500X, KTM 390 Adventure, Kawasaki Versys X 300 e Suzuki V-Strom 250.

Ma Yamaha non è certo una che si lascia scoraggiare facilmente e crediamo che i giovani apprezzerebbero una moto di questo segmento, soprattutto per potersi avvicinare al mondo delle due ruote e dei viaggi.

Thomas Bressani
Thomas Bressani
Thomas Bressani vive e nasce a Milano nel 1983, città di cui ne sente strettamente i legami. Per lui tutte le strade portano, ed escono per fortuna, da questa città. Affascinato da tutto ciò che lo circonda e dal mondo creativo, frequenta il liceo artistico e succesivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Appassionato di Design, Arte, Grafica, Fotografia e Sport. E' a quest'ultimo a cui dedica buona parte del suo tempo libero, dopo un passato da playmaker nell'Olimpia Milano, si dedica al Taekwondo come atleta agonista e istruttore, arrivando a diplomarsi cintura nera di II Dan. Appassionato sin da ragazzino al mondo delle due ruote, la sua prima presa di contatto avviene a 14 anni con il primo motorino, da li in poi la crescita avviene naturale, 125, 600 e 1000 saranno le moto che lo accompagneranno nella sua vita. Non sopporta il passato di verdure, le code in auto, quelli che "voglio ma non posso" e chi parla troppo di prima mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Brixton Cromwell 1200 prova

Brixton Cromwell 1200 prova. Don’t speak British

0
Il nome potrebbe trattare in inganno. Ed in effetti di british c’è poco o niente, se non uno stile che ricorda le classiche scrambler...
Patente moto

Novità per la Patente moto: un corso al posto dell’esame di guida

0
Sono in arrivo grandi novità per gli appassionati di moto: la legge del 5 agosto numero 108 ha introdotto alcune modifiche all’attuale disciplina per...
Moto Morini Granpasso 1200-min

Moto Morini Granpasso 1200. A scuola dalla Tracer

0
Moto Morini deposita un brevetto della Granpasso 1200. Subito diramata sul web, la bozza presenta vaghe analogie con la Yamaha Tracer. La Moto Morini Granpasso...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.