sabato, Ottobre 1, 2022
HomeNewsMotoYamaha Tracer 9 e GT 2021. Il cerchio si è aperto

Yamaha Tracer 9 e GT 2021. Il cerchio si è aperto

Per il 2021 Yamaha rinnova le Tracer 9 e GT. La versione viaggiatrice nata nel 2015, sull’onda della Hypernaked MT09 del 2013. Come per la sorella più disinibita, i miglioramenti riguardano la meccanica, l’elettronica ed il telaio.

Portami con te

La MT09 introdusse nel 2013 il concetto di Naked versatile, ciclisticamente equilibrata, con motori di tutto rispetto. Perfette per la città e le gite fuori porta, conquistarono il mercato. Venne poi il giorno in cui tutti desiderarono riportare questi confort sulla lunga distanza. Nel 2015 nacque la Yamaha MT09 Tracer. Una viaggiatrice nata per assecondare l’utente in ogni esigenza. Sul nudo artistico della MT09 calò un elegante drappeggio.

Yamaha MT09 Tracer e GT 2021 - 9 (2)

Il nuovissimo telaio Deltabox in alluminio pressofuso le conferisce una maneggevolezza da sportiva. Feeling che si ritrova anche a bassa andatura, con una risposta sempre sicura. Il forcellone si allunga di 60mm. Le leggerissime ruote SpinForged acuiscono questo feeling. Così come gli pneumatici Bridgestone Battlax T32, che offrono un’aderenza ottimale in tutte le condizioni (importantissimo per chi viaggia). La posizione di guida interamente regolabile sulle pedane e sul manubrio, offre 8 combinazioni differenti. Questa moto si adatta a tutte le esigenze.

Trapianto di cuore

Il nuovo motore Euro5 porta la sua cubatura ad 889cc, mantenendo il singolare frazionamento a 3 cilindri. La potenza massima s’innalza fino a 119 cv e la coppia a 93 nm, disponibile su un arco di utilizzo ancor più ampio. Si tratta di un propulsore ancor più efficace, che promette di diminuire i consumi di quasi il 10%. Ai viaggiatori farà piacere scoprire l’autonomia di ben 350 km.

Questa MT-09 eredita dalle egocentriche sorellone R1 ed R1M l‘acceleratore elettronico APSG Ride by Wire, per un miglior controllo e feeling. Frizione A&S più leggera e fluida. Tanta innovazione è accompagnata da una piattaforma inerziale a 6 assi che permette di valorizzarne le qualità.

Ovviamente, ad un simile motore corrisponde un’elettronica adeguata. Gli ausili principali sono: TCS, per il controllo della trazione; SCS, che tiene sotto controllo lo slittamento della ruota posteriore in caso di sbandata; LIF, che al pari di un anti-wheelie evita o limita l’impennata. Ciascuno di questi 3 aiuti gode di 3 livelli d’intervento selezionabili e disinseribili. Le possibili combinazioni sono 48 e permettono al pilota di cucire la moto su moltissime diverse condizioni. Infine, il sistema BC (Brake Control) scalato su 2 livelli, ottimizza la frenata al variare dell’aderenza e dell’angolo di piega.

Tutti questi aiuti fanno capo al sistema Yamaha D-Mode. Le sue 4 modalità d’intervento si adattano a tutti gli stili di guida, dal più aggressivo al più morbido. Il Cruise Control rende più rilassanti i lunghi viaggi.

Yamaha Tracer 9 e GT 2021

La versione GT aggiunge a quanto espresso per la 9 ulteriori accessori per i grandi viaggiatori. Valige laterali rigide e quindi meno sensibili all’aerodinamica. Manopole riscaldate per tenere le mani alla giusta temperatura anche d’inverno.

Yamaha MT09 Tracer e GT 2021 - GT

Sospensioni KYB a controllo elettronico (KADS) settabili su 2 livelli, che si adattano alle condizioni di: carico, aderenza e velocità del percorso. Il cambio è di tipo Quick Shift sia a salire che a scalare di marcia, per cambiate più fluide e rapide.

Il gruppo ottico è a LED ed include la preziosa funzione Cornering: al variare dell’inclinazione della moto, varia anche la direzione della luce. La strada che percorriamo sarà sempre illuminata correttamente.

La Yamaha MT09 è disponibile in 2 nuove colorazioni: Redline, con un rosso che la rende ancor più sensuale; Tech Kamo, il color matching verde e grigio che sottolinea la maturità del progetto. Sarà disponibile da Marzo 2021 a partire da 11.199 euro.

La versione GT aggiunge la livrea Icon Performance. Presa di peso dalla Yamaha R1M, ne omaggia il prestigio tecnico ereditato. Disponibile da Marzo 2021 a partire da 13.599 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Dominique Aegerter WorldSBK 2023-min

Dominique Aegerter in WorldSBK dal 2023. Jump!

0
A partire dal 2023, Dominique Aegerter correrà in WorldSBK sulla Yamaha R1 del team GRT, al posto di Garrett Gerloff che andrà in BMW....
EICMA 2022 Biglietti-min

EICMA 2022: Biglietti scontati fino al 30 settembre

0
Fino al 30 Settembre, gli appassionati potranno acquistare i biglietti per EICMA 2022 al prezzo scontato di 16 euro. Dopodiché la quota pro-capite salirà...

Ducati Multistrada V4 Rally. Si viaggiare!

0
Ducati presenta la versione Rally della Multistrada V4, per i viaggiatori che intendono fermarsi solo al distributore di benzina. Ducati Multistrada V4: dalle passeggiate al...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.