venerdì, Luglio 1, 2022
HomeSportMotoGPMotoGP Australia. Quartararo: "Phillip Island mi piace."

MotoGP Australia. Quartararo: "Phillip Island mi piace."

La MotoGP, che la scorsa settimana ha gareggiato in Giappone, prosegue il suo trittico extraeuropeo nella gara di Phillip Island, in Australia. Queste le dichiarazioni dei piloti in Conferenza stampa.

Marc Marquez: “Domenica punterò alla vittoria.”

Marquez viene dall’ennesimo weekend trionfale in Giappone ma non accenna a perdere motivazione e a proposito del GP di Phillip Island dichiara:

“Questo tracciato è molto particolare, veloce e rischioso: devi avere grande fiducia nel mezzo. Domenica punterò a vincere la gara, o ad arrivare quantomeno sul podio. Le condizioni sono imprevedibili ma lavoreremo per arrivare preparati.”

Andrea Dovizioso: “Suzuki e Yamaha favorite tra le MotoGP in Australia.”

Il forlivese analizza le sue frequenti rimonte in gara, in virtù di una concorrenza accanita:

“Ultimamente mi capita spesso di fare queste rimonte, partendo dietro ed arrivando in zona podio. Dobbiamo lavorare su quest’aspetto. Domenica, mi aspetto di lottare con Suzuki e Yamaha, che su questa pista vanno piuttosto bene.”

Fabio Quartararo: “Questo tracciato mi piace e si adatta bene alla M1”

Il neo-Rookie of the Year del Team S.I.C. Petronas Yamaha, scalpita all’idea di mettere le ruote sul tracciato australiano, bruciando le tappe come sta facendo da inizio stagione:

“La Yamaha è molto a suo agio su questo circuito e mi piace molto. Noi dovremo lavorare al massimo come sempre, stando attenti al meteo che Domenicà potrebbe cambiare.”

Valentino Rossi: “400 GP? Grande motivazione.”

In casa Yamaha, ai brillanti risultati di Quartararo si contrappongono quelli, non altrettanto brillanti, di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia disputerà quì il suo 400° GP:

“Sono molto contento per aver raggiunto questo obiettivo, peraltro a Phillip Island. Cercherò quindi di fare una bella gara. Attualmente non sono competitivo ma ho tanta motivazione e voglia di riscatto.”

Jack Miller: “E’ il mio GP di casa, ed è diverso da tutti gli altri”

Il pilota Australiano correrà a Phillip Island il suo GP di casa, determinato ad ottenere un bel risultato:

Sento di essere in forma e di potermela giocare con i migliori. Questa è la mia pista di casa e richiede una guida diversa da tutte le altre. Farò del mio meglio.”

Johan Zarco: “felice di correre in MotoGP in Australia, ma ho i piedi per terra.”

Il 2019 di Johan Zarco è stato finora contrastante : tra lui e la bizzosa Ktm non è mai scattata la chimica, lui ha spesso esternato il suo disappunto e questo clima è confluito nel licenziamento da parte della casa Austriaca. Tutto sembrava perduto, quando il 2 volte Campione del Mondo della Moto 2 è stato chiamato a sostituire l’infortunato Takaaki Nakagami per gli appuntamenti di Phillip Island, Sepang e Valencia:

“Sono felice ma non ho alcuna certezza circa il mio futuro: vivrò molto alla giornata. Per questo mi impegnerò ancora di più in queste 3 gare: da questi risultati dipenderà il mio futuro.”

 
Inoltre, è notizia di oggi l’approdo di Iker Lecuona in MotoGP nel 2020: correrà per il Team Tech 3. Ai microfoni della Conferenza Stampa, esprime grande gioia e gratitudine alla casa austriaca.

 

Federico Trombetti
Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Aprilia All Stars 2020

Aprilia vincitrice del Love Brands 2022.

0
Aprilia vince il Love Brands 2022: un contest che premia i brand più amati nelle varie nazioni. Ed in Italia, la casa veneta è...
Auguri Alex Marquez

Alex Marquez in Ducati nel 2023. Allarme rosso per Honda?

0
Alex Marquez arriverà in Ducati nel team Gresini a partire dal 2023. Una rivoluzione coopernicana nel complesso meccanismo che vede legati da sempre la...
Lv8 World Ducati Week 2022

Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022

0
Siete pronti per l'evento più adrenalinico ed emozionante della stagione motociclistica? Anche quest'anno ci sarà Lv8 Elevate al World Ducati Week 2022 e "sosterrà"...

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato ogni settimana su tutte le ultime news.