lunedì, Novembre 30, 2020
Home Sport MXGP Internazionali d’Italia 2020, tappa 2: Gajser vince anche a Ottobiano

Internazionali d’Italia 2020, tappa 2: Gajser vince anche a Ottobiano

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2020, OTTOBIANO – Anche la seconda tappa degli Internazionali d’Italia, disputatasi sul tracciato lombardo di Ottobiano, ha visto il campione in carica della MXGP, Tim Gajser, dominare in lungo e largo la scena.

Gajser ricomincia subito a martellare

Che fosse il favorito alla vittoria come già accaduto alla prima tappa in Sardegna lo si sapeva già. La scioltezza con cui Tim Gajser ha dominato anche il secondo round, però, è da interpretare come un chiaro segnale rivolto alla concorrenza: il campione del mondo in carica della classe regina non ha alcuna intenzione di mollare il colpo in vista della prossima stagione.
Allo sloveno Ottobiano ha regalato due vittorie; quella nella classe MX1 e quella della Supercampione, dove in classifica il podio è rimasto invariato in entrambe le categorie. A completare i primi tre assieme a Gajser ci hanno infatti pensato il compagno di squadra dello sloveno, Mitchell Evans, e un Arminas Jasikonis in formissima con la sua Husqvarna.

Buono Forato nella Supercampione

Nella Supercampione merita una menzione la prestazione del nostro Alberto Forato che, grazie al quinto posto ottenuto sul sabbione di Ottobiano, ora occupa il prestigioso terzo posto nella classifica assoluta del trofeo. Se a Mantova il giovane pilota bellunese dovesse ripetere quanto di buono visto fino ad ora, non è da escludere che possa ambire al podio assoluto alla fine della manifestazione.

Terza e ultima tappa a Mantova

Questo weekend, invece, i piloti degli Internazionali d’Italia scenderanno nuovamente in pista per disputare la gara conclusiva del trofeo. L’appuntamento è presso il tracciato di Mantova e l’attesa è sicuramente alta per quella che sarà l’ultima gara prima dell’inizio del Campionato del mondo di MXGP. La curiosità, inoltre, verrà accentuata ulteriormente dalla presenza di Antonio Cairoli; in pista per la prima volta in una manifestazione ufficiale dopo l’infortunio patito durante il mondiale in Lettonia la scorsa stagione.

Mirko Rovida

INTERNAZIONALI D’ITALIA 2020, TAPPA 2 – CLASSIFICA

MX1
1. GAJSER Tim (SLO)
2. EVANS Mitchell (AUS)
3. JASIKONIS Arminas (LTU)
4. JACOBI Henry (GER)
5. TONUS Arnaud (SUI)
 
MX2
1. RENAUX Maxime (FRA)
2. FACCHETTI Gianluca (ITA)
3. VIALLE Tom (FRA)
4. BENISTANT Thibault (FRA)
5. HAARUP Mikkel (DEN)
SUPERCAMPIONE
1. GAJSER Tim (SLO)
2. EVANS Mitchell (AUS)
3. JASIKONIS Arminas (LTU)
4. TONUS Arnaud (SUI)
5. FORATO Alberto (ITA)

 
INTERNAZIONALI D’ITALIA 2020, CAMPIONATO – CLASSIFICA

 
MX1  
1. GAJSER Tim(SLO) p.240
2. EVANS Mitchell (AUS) p. 200
3. JASIKONIS Arminas (LTU) p. 140
4. MONTICELLI Ivo (ITA) p. 105
5. JACOBI Herny (GER) p. 97
 
MX2
1. RENAUX Maxime (FRA) p. 200
2. GEERTS Jago (BEL) p. 120
3. GUADAGNINI Mattia (ITA) p. 115
4. WATSON Ben (GBR) p. 100
5. FACCHETTI Gianluca (ITA) p. 100
SUPERCAMPIONE
1. GAJSER Tim (SLO) p. 240
2. JASIKONIS Arminas (LTU) p. 160
3. FORATO Alberto (ITA) p. 105
4. EVANS Mitchell (AUS) p. 100
5. SEEWER Jeremy (SUI) p. 100

Mirko Rovida
Ex-crossista, da sempre appassionato di corse e con un debole per tutto ciò che di romantico sta dietro la velocità e la competizione motoristica. Seguo la Formula 1 e la MXGP.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Randy Krummenacher nel CIV SBK

Randy Krummenacher nel CIV SBK con Yamaha

0
Una clamorosa svolta nella carriera di Randy Krummenacher: correrà con la Yamaha nel CIV SBK. Ancora ignoto il team. Cosa ci fa Randy Krummenacher nel...
Chaz Davies resta in Ducati

Chaz Davies resta in Ducati. Andrà nel team GoEleven

0
Dopo il flirt con Aprilia, lo scambio con Michael Rinaldi andrà in porto: Chaz Davies resta in orbita Ducati, spostandosi nel team GoEleven. Una...
Doriano Romboni

Doriano Romboni. 7 anni dopo il destino

0
Oggi ricorrono i 7 anni dalla morte di Doriano Romboni. La sua carriera lo volle Re senza corona. Il destino pose fine alla sua...