domenica, Ottobre 25, 2020
Home News SBK 2007 a Donington. Biaggi VS Corser VS Haga

SBK 2007 a Donington. Biaggi VS Corser VS Haga

Il 2007 della SBK si apre con una piacevole new-entry: Max Biaggi. Il romano, ormai 36enne e senza una sella competitiva in MotoGP cambia palcoscenico. Le derivate di serie, a fronte di un livello tecnico sensibilmente inferiore, offrono gare ben più combattute. Proprio per questo, molti preferiscono questo campionato. Nella gara d’esordio in Qatar, Biaggi fa bottino pieno: Superpole, vittoria e giro veloce. I suoi avversari sono ora altre pietre miliari delle 2 ruote: Troy Bayliss, James Toseland, Troy Corser, Noriyuki Haga. Con questi ultimi, nella 2° manche della SBK 2007 a Donington, il romano ha combattuto ferocemente.

La pista di Donington, poi, è la cornice ideale. Un tracciato inglese in piena regola che alterna una prima metà veloce e “da pelo” ad un’ultima parte in cui si frena fortissimo per 2 tornanti molto lenti.

2 Yamaha e una Suzuki

Corser ed Haga sono compagni di squadra in Yamaha. Quest’ultima ha appena sfornato l’ultima versione della YZF-R1 a scoppi regolari. Biaggi gareggia invece sulla Suzuki Gsx-r 1000 K7 del team Alstare. In prova, Nori Haga è stato il più rapido e scatta dalla pole position. Max e Troy sono piuttosto indietro e partono con il coltello tra i denti. In breve raggiungono Haga e la battaglia ha inizio. Se c’è una lezione che Max impara ben presto da questo nuovo ambiente è che in SBK non ci si rilassa mai. Partire con gomma morbida, andare in testa ed impostare un ritmo costante per provare a scappare, non è possibile. Si improvvisa di continuo ed è quello che faranno i 3 piloti.

SBK 2007 a Donington: the winner is…?

Non c’è staccata dove non si tenti un attacco. Non c’è curva nella quale i 3 non si aprano a ventaglio per provare il classico “incrocio di traiettorie”. Corser sembra non averne per tenere il passo di Haga e Biaggi, ma la bagarre tra questi 2 lo riavvicina sistematicamente. Si arriva così alle ultime tornate. I 3 guerrieri hanno staccato i loro colleghi; le gomme, ormai usurate, scivolano in ogni staccata o accelerazione, facendo derapare le moto come sul ghiaccio. All’ultimo giro, Biaggi è in testa ed Haga lo marca stretto alla ricerca di un errore. All’ultima curva, il Corsaro anticipa troppo il punto di corda, nell’intento di contenere la staccata di Haga. Quest’ultimo, invece, entra molto più largo e la sua accelerazione è ben più efficace. Supera Max e taglia per primo il traguardo. 

La battaglia è stata così bella e gratificante che i 3 piloti appaiono raggianti nelle interviste. A volte, più che vincere, ciò che conta davvero è avere la possibilità di farlo. E nella SBK del 2007 questa possibilità era molto maggiore che in quella odierna.

 

Federico Trombetti
Federico Trombetti nasce in provincia di Roma nel 1992. Il suo paese sorge in prossimità di un aeroporto e forse nasce da qui la sua passione per i viaggi. Studente perenne di qualsiasi argomento gli capiti a tiro, ha 3 grandi amori: la Scrittura, nella quale si cimenta dal 1° anno di liceo, con poesie e brevi componimenti, sino a scrivere il suo primo romanzo a 17 anni e il secondo a 22 (magari un giorno li pubblicherà…); la Filosofia; i Motori, per i quali spende buona parte del suo denaro e del suo tempo libero. A 10 anni nasce l’amore per il motociclismo, a 14 il primo motorino, a 22 la prima giornata in pista. Qualche gara amatoriale e la costante voglia di migliorarsi. Grande appassionato di Musica, Cinema, Teatro e Cucina. Non sopporta i luoghi comuni, gli alcolici e la filosofia del “tutto o niente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

MotoGP Teruel 2020 Maverick Vinales

MotoGP Teruel 2020 Maverick Vinales: “Non avevo grip”

0
Maverick Vinales commenta deluso la gara della MotoGP 2020 a Teruel, nella quale ha chiuso 7°. Impotente nel rispondere agli attacchi dei...
MotoGP Teruel 2020 Andrea Dovizioso

MotoGP Teruel 2020 Andrea Dovizioso: “Titolo sfumato”

0
Con la stessa espressione che assume il Premier Conte nell'annunciare la firma di un nuovo DPCM, Andrea Dovizioso commenta la gara della...
Caduta Nakagami Teruel 2020

Caduta Nakagami Teruel 2020. Grande peccato

0
Nella gara di MotoGP 2020 a Teruel, Takaaki Nakagami si è ritirato per una caduta dopo appena 4 curve. Com'è potuto accadere?